Venerdì, 21 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid, Casellati detta regole per ripresa economia: "Puntare su vaccini e su donne"

La presidente del Senato ha chiesto di fare "attenzione al fenomeno della 'infodemia', l'enorme flusso di notizie, che crea ansia in molti cittadini"

27 Luglio 2021

Covid, Casellati detta regole per ripresa economia: "Puntare su vaccini e su donne"

Fonte: lapresse.it

La presidente del Senato Elisabetta Casellati ha dichiarato che per uscire dalla pandemia da Covid 19 bisogna puntare sui vaccini. "Occorre la consapevolezza che senza la vaccinazione non si potrà mai uscire in via definitiva dalla pandemia", dice Casellati. "I vaccini servono a proteggere la salute, ma sono anche il presupposto per fare ripartire il nostro Paese". La presidente del Senato ha parlato ai giornalisti della Stampa Parlamentare a Palazzo della Minerva, nella Sala Capitolare, durante la tradizionale cerimonia del 'Ventaglio'. "Si tratta ora di sconfiggere il virus attraverso la nostra prima arma a tutela della salute, cioè il vaccino. La capillare campagna vaccinale ha consentito ormai di raggiungere più della metà della popolazione italiana".

Covid, Casellati: "Puntare su vaccini e su donne"

"Le prenotazioni stanno accelerando, la macchina funziona a pieno regime", continua Casellati. "Penso sia un grande risultato di comunità, per il quale sono grata anche alle forze armate, alle forze dell'ordine e ai tanti volontari che ogni giorno sono al nostro fianco nei centri vaccinali. Ma non basta. Occorre la consapevolezza che senza la vaccinazione non si potrà mai uscire in via definitiva dalla pandemia", ripete ancora. Subito dopo il suo pensiero è andato alla Sardegna, purtroppo devastata dagli incendi. La regione "sta vivendo una terribile tragedia che ha spazzato via anni di lavoro, di sacrifici e perfino la storia e l'identità di quei luoghi. Una ferita al cuore di tutti gli italiani. Non vi lasceremo soli".

"A un anno e mezzo dall'inizio della pandemia, stiamo vivendo una nuova normalità - riprende l'argomento principale la presidente del Senato - .Cittadini, famiglie, lavoratori, imprese e Istituzioni si devono confrontare con situazioni inedite e complesse e con grandi cambiamenti. Penso in primo luogo al nostro sistema sanitario. I medici, i ricercatori, gli infermieri e tutti gli operatori hanno dimostrato coraggio, preparazione e straordinarie capacità. A loro ho voluto dedicare, insieme a tutti i senatori, la 'Giornata dei Camici Bianchì per dire sinceramente grazie a nome di tutti gli italiani. La nostra sanità ha reagito in maniera sorprendente all'aggressione pandemica, garantendo diagnosi, interventi tempestivi e cure".

"Ci sia poi una nuova consapevolezza: la ripresa punti sulle donne", dice ancora Casellati. "Crescita e parità di genere sono elementi inseparabili e indissolubili e l'agenda femminile deve diventare un elemento trasversale a tutte le politiche. Le donne, protagoniste di una nuova resistenza in tempi di Covid, possono essere le vere artefici della nuova rinascita. Hanno dimostrato capacità di azione, coraggio, pragmatismo e idealità".

E ancora: "Le donne sono state in grado di coniugare i nuovi e più gravosi impegni familiari con le loro occupazioni e le loro professioni. Puntare sulle donne significa dare spazio a nuove politiche sociali che non siano solo incentivi economici all'assunzione femminile. Servono forme di conciliazione tra i tempi di vita e di lavoro e, quindi, un reale ampiamento dell'offerta di servizi". "Come ho recentemente sostenuto aprendo il vertice G20 sulle donne, includere la prospettiva di genere nelle strategie e nei piani operativi post pandemia significa dare slancio alla ripresa economica e sociale dei nostri Paesi - rileva - Studi autorevoli, infatti, hanno dimostrato che proprio le aziende più attente alla differenza di genere e con una maggiore presenza di donne nei ruoli apicali hanno conseguito, specie negli ultimi anni, un forte incremento dei fatturati, con massimi attorno al 20%", conclude Casellati.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x