Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Covid Italia, bollettino 18 luglio: pochissimi contagi ma si continua a parlare di chiusure

I dati sono stati diramati dalla Protezione civile. Eseguiti 165.269 tamponi e solo 3.127 contagi, tasso di positività all'1,9%

18 Luglio 2021

Covid Italia, bollettino oggi 18 luglio: solo 3 morti ma si continua a parlare di chiusure

Fonte: lapresse.it

Secondo il bollettino di oggi, domenica 18 luglio, che mostra l'evoluzione del Covid in Italia, ci sono stati 3 morti e 3.127 nuovi contagi. Sono i dati i dati dell'ultimo bollettino della Protezione civile. Sono stati 165.269 i tamponi eseguiti, tasso di positività all'1,9%. Numeri tutt'altro che drammatici, dunque, ma sembra che i fanatici delle restrizioni e delle chiusure siano già partiti con le loro filippiche pro green pass e pro lockdown.

Covid Italia, bollettino oggi 18 luglio

I numeri sono in linea con quelli di ieri, sabato 17 luglio, quando i contagi erano stati 3.121 e i decessi erano stati 13, che hanno portato a 127.867 il totale delle vittime da inizio emergenza. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 165.269 tamponi, con un tasso positività che sale a 1,9% (ieri 1,3%).

In lieve aumento le persone ricoverate in ospedale con sintomi che sono 1.136 (ieri 1.111), con un aumento di 25 persone rispetto a ieri mentre sono 156 i ricoverati in terapia intensiva (-6 rispetto a ieri), con 3 ingressi nelle ultime 24 ore. Sono 4.113.478 i guariti (+501) e 46.113 gli attualmente positivi (+2.622).

Le Regioni più colpite rimangono le più popolose. In Lombardia i contagi sono stati 369 (438 ieri), ma su 10 milioni di abitanti. Nelle ultime 24 si è registrato un solo morto (contro i 4 di ieri), con il numero totale di vittime che sale a 33.809, secondo i dati della Protezione Civile. L'altra regione più colpita rimane il Lazio: sono 471 i nuovi contagi da coronavirus oggi 18 luglio nella regione, secondo i dati dell'ultimo bollettino. Nessun nuovo decesso. "Oggi su quasi 7mila tamponi nel Lazio (-997) e quasi 17mila antigenici per un totale di oltre 23mila test, si registrano 471 nuovi casi positivi (-29), 0 decessi (-2), i ricoverati sono 119 (+14), le terapie intensive sono 26 (+1), i guariti sono 40. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 2%. I casi a Roma città sono a quota 303" comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Casi sopra le centinaia anche in Toscana. Malgrado anche qui non si tratta di numeri allarmanti. I nuovi contagi sono 243 e non si è registrato nessun decesso. Oggi sono stati eseguiti 5.879 tamponi molecolari e 4.311 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,4% è risultato positivo. Sono invece 4.229 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 5,7% è risultato positivo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x