Sabato, 01 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Milano Wine Week, torna l'evento per gli amanti del nettare di Bacco

L'appuntamento si svolgerà nel capoluogo lombardo dall'9 al 16 ottobre coinvolgendo ogni zona della città

Di Massimo De Angelis

15 Settembre 2022

Milano Wine Week, torna l'evento per gli amanti del nettare di Bacco

Si è tenuta questa mattina a Palazzo Castiglioni la conferenza stampa di presentazione della Milano Wine Week 2022, il più grande evento non-fieristico d’Italia dedicato alla promozione, al racconto e all’esperienza del vino, giunto alla sua quinta edizione. L’appuntamento, che animerà il capoluogo lombardo dall’8 al 16 ottobre, torna con un palinsesto ricco di iniziative rivolte ad appassionati, opinion leader e operatori del settore di tutto il mondo, che troveranno occasioni di business concrete, in una manifestazione - oggi - dalla vocazione ancora più internazionale, organizzata in una delle città maggiormente rappresentative delle eccellenze del Made in Italy. Protagonisti dell’appuntamento consorzi, organizzazioni e centinaia di aziende provenienti da tutta Italia, ma anche realtà extra-settore, istituzioni e associazioni di categoria, e il pubblico finale: l’edizione 2022 si caratterizza infatti per un format dall’approccio fortemente immersivo, improntato all’avvicinamento dei consumatori tramite esperienze e attività coinvolgenti, dalle degustazioni ai workshop, dagli eventi speciali alle con il ritorno dello storico headquarter di Palazzo Bovara, polo di riferimento nell’ambito business, a cui si affianca il nuovo hub di Palazzo Serbelloni, che accoglierà le principali iniziative rivolte al pubblico di consumatori. Nati come presidi dei consorzi nei più rilevanti quartieri della città, tornano anche i Wine District, che quest’anno saranno sei.  SEMPIONE-ARCO DELLA PACE: Consorzio dell’Asti Spumante e Moscato d’Asti DOCG District;  BRERA: Consorzio di Tutela Lugana DOC District;  PORTA VENEZIA: Medways District;  NAVIGLI: Chianti Lovers District;  PORTA ROMANA: Colli di Parma Wine District;  EUSTACHI-PLINIO: Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese. Un’opportunità esclusiva che riunisce sotto un unico progetto i quartieri iconici di Milano, dove i cittadini potranno scoprire una moltitudine di iniziative dedicate, tra installazioni, eventi immersivi, oltre che una serie di Cene con il Produttore in programma in alcune aree. Coinvolti anche i locali dei distretti, che proporranno durante la manifestazione esperienze variegate e interattive.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x