Martedì, 28 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Bruce Weber premiato al Pitti di Firenze

Il celebre fotografo riceverà le chiavi della città e presenterà un cortometraggio per il marchio denim Roy Roger's

Di Massimo De Angelis

10 Giugno 2022

Bruce Weber premiato al Pitti di Firenze

Bruce Weber sarà protagonista a Firenze. Il celebre fotografo riceverà le chiavi della città dal sindaco Dario Nardella, durante la cerimonia di giovedì 16 giugno a Palazzo Vecchio, un gesto simbolico attraverso cui il capoluogo toscano vuole rendere omaggio al re dell’obiettivo che ha segnato la storia della moda negli anni Ottanta, firmando le campagne di griffe come Calvin KleinVersaceDior e Ralph Lauren. In occasione dell’edizione 102 di Pitti Immagine uomo, in calendario la prossima settimana, Weber presenterà un cortometraggio per i 70 anni del marchio Roy Roger’s, e il video sarà poi reso pubblico attraverso la proiezione sull’arco di piazza della Repubblica. Un’importante ricorrenza per la griffe del denim, che vuole così celebrare la sua storia: dal jeans con la zip sulle tasche posteriori (soluzione nata per custodire gli effetti personali e il denaro della paga settimanale durante le ore di lavoro) al gilet e alla camicia realizzati con patch differenti cuciti insieme per sottolineare le varietà delle sfumature del denim; dalla camicia con cerniere su taschini e bottoni a pressione in stile anni '60, fino all'intramontabile modello a zampa d'elefante. Sono tutti creati in denim cimosato, autentico nell'assenza di lavaggi e finissaggi per esaltare il colore indaco e la naturalezza del tessuto che da sempre lo caratterizza. Le ispirazioni sono la working class, cinematografia western, cultura biker e quella militare, mentre i tessuti sono realizzati con cotone recuperato e riciclato per rendere più sostenibile il ciclo di produzione e avere il minor impatto possibile sull'ambiente. 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x