Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Venditti e De Gregori per la prima volta insieme in tour: "Ci siamo detti, lo dobbiamo fare"

Di Victor Venturelli

28 Febbraio 2022

Venditti e De Gregori

Ph: Benedetta Pistolini

Antonello Venditti e Francesco De Gregori tornano sullo stesso palco per un tour estivo che li vedrà fianco a fianco con un'unica band a partire dal 7 luglio a FerraraIl tour verrà anticipato dall’esclusivo concerto di sabato 18 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, nel cuore della loro città, dove tutto ebbe inizio. 

Per la gioia del pubblico sarà inoltre possibile acquistare dal 4 marzo su Amazon un esclusivo 45 giri da collezione che raccoglierà alcuni dei più grandi successi dei due artisti. Tra i brani presenti anche “Generale” e “Ricordati di Me”, pietre miliari rivisitate in una chiave nuova frutto dell'unione delle loro voci.

Venditti e De Gregori, carriere parallele che si uniscono

Difficile pensarli sullo stesso palco, eppure non è una cosa fuori dalla logica per Antonello Venditti e Francesco De Gregori che, tra una battuta e l'altra come vecchi amici che si ritrovano dopo tempo, hanno annunciato in conferenza stampa a Milano un tour estivo che li vedrà protagonisti insieme con un'unica band. Una decisione naturale, non ci hanno pensato due volte. E' bastato un buon pranzo e una bottiglia di vino per convincersi, raccontano i due.

"Carriere parallele, diverse per repertorio, stile, atteggiamenti", spiega De Gregori, che si sono sviluppate in modo parallelo e che oggi si uniscono. "Questa volta è stato frutto di un "Lo dobbiamo fare". Sarà un Venditti-De Gregori compiuto" ha aggiunto Venditti.
A prendere vita sul palco saranno i loro più grandi successi, canzoni entrate di diritto nella storia della musica italiana e nel cuore di intere generazioni. Ad affiancarli sul palco una band d’eccezione che darà vita ad un suono unico e straordinario. 

"All'inizio ci è venuto normale pensare a una band unica, stimando i musicisti dell'altro. Abbiamo scelto un po' dei miei e dei suoi." svela il Principe. La parte ritmica della band sarà composta da musicisti vicini ad Antonello Venditti, De Gregori si porterà dietro la parte più musicale, un pianista, un chitarrista, in un un'unione naturale delle parti. Non mancheranno innesti nel corso del tour, come spiega Antonello Venditti: "Abbiamo un futuro davanti a noi e speriamo che la moltiplicazione dei concerti ci porti a trovare qualche variazione. Tendenzialmente è una band maschile, ma sicuramente non mancheranno giovani e competenti ragazze e musiciste a completare la band

Venditti e De Gregori, un'amicizia che viene da lontano

"Siamo stati visti per tanti anni come antagonisti. Se l'antagonismo c'era, era solo a livello artistico, di emulazione l'uno dell'altro. Io ero contento se lui scriveva una bella cosa e penso anche Francesco" ha svelato Venditti.

"Fortunatamente ognuno ha fatto la sua strada. Ed è bellissimo ritrovarsi. Questa cosa è diventata una cosa che dovevamo compiere. Strade parallele che sono confluite in modo naturale. Io e lui ci guardiamo e già sappiamo cosa accadrà. Ci siamo trovati come fratelli allattati dalla stessa lupa"

Un'amicizia che arriva da lontano e che trova il suo coronamento con questo tour. Non una decisione forzata ma una scelta che fa seguito ad una maturità artistica e personale che li ha visti distanti musicalmente ma vicini per indole, successo e sensibilità. Non a caso, come racconta De Gregori "Ogni tanto ci giravamo e ci chiedevamo, ma davvero vogliamo farlo? All'inizio era un'idea poco strutturata, ma l'idea che abbiamo condiviso è che alla gente sarebbe piaciuto vederci accostati e vedere questo crossover, anche un po' strano da una parte".

Un tour a sorpresa, un 45 giri per veri appassionati presto disponibile da acquistare.
Insomma i due artisti oggi si riscoprono ancora più appassionati e sono pronti a tornare sulla scena in una modalità nuova, per certi versi inaspettata. Un'amicizia e una volontà di fare musica, dopo anni di stop, che è palpabile. Due eterni ragazzi che a distanza di anni dal loro unico concerto insieme, in Ungheria come raccontano, decidono di rimettersi in gioco e l'intesa è evidente. Battute, frecciatine ironiche hanno ravvivato la conferenza stampa e a chi si domanda perchè Venditti e De Gregori - Il Tour e non il contrario, ci pensa proprio il Principe a scherzarci "Ha lanciato la monetina Antonello".

Venditti e De Gregori, le date del tour

Dopo lo show del 18 giugno allo Stadio Olimpico di Roma, le date del tour estivo di Venditti e De
Gregori, prodotto e organizzato da Friends & Partners saranno le seguenti:

7 luglio - FERRARA - Piazza Trento Trieste (Summer Festival)
10 luglio - LUCCA - Piazza Napoleone (Summer Festival)
12 luglio - PALMANOVA (UD) - Piazza Grande (Estate di Stelle)
14 luglio - MAROSTICA (VI) - Piazza Castello (Summer Festival)
16 luglio - CATTOLICA - Arena della Regina
18 luglio - TREVISO - Arena della Marca
19 agosto - FASANO (BR) - Piazza Ciaia
21 agosto - LECCE - Pala Live (Oversound Festival)
23 agosto - ROCCELLA JONICA (RC) - Teatro al Castello (Summer Festival)
27 agosto - TAORMINA (ME) - Teatro Antico
28 agosto - TAORMINA (ME) - Teatro Antico

I biglietti per le nuove date del tour estivo saranno disponibili in prevendita dalle ore 11.00 di domani,
martedì 1 marzo. Tutte le informazioni sui biglietti sono disponibili al seguente link: www.friendsandpartners.it .
I biglietti acquistati in precedenza per il concerto allo Stadio Olimpico di Roma, inizialmente previsto il 5
settembre 2020 e poi il 17 luglio 2021, restano validi per la data di sabato 18 giugno.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x