Venerdì, 27 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Body positivity. La t-shirt "TuSeiPerfetta" di Unyli è un messaggio di positività e inclusione

L’iniziativa di Unyli vuole far sì che ogni donna abbia il diritto di sentirsi bene con se stessa e con ciò che indossa

14 Dicembre 2021

Body positivity. La t-shirt "TuSeiPerfetta" di Unyli è un messaggio di positività e inclusione

La t-shirt #TuSeiPerfetta di Unyli contrasta le discriminazioni e promuove la body positivity

Positività e inclusione

Attraverso un messaggio di positività e inclusione, l’iniziativa di Unyli #tuseiperfetta – realizzata in partnership con Fondazione Libellula – non vuole essere uno slogan ma una vera e propria missione sancita anche nel payoff del brand “L’intimo perfetto per ogni forma possibile”.
Chi dona questa t-shirt, regala un messaggio di positività, inclusione e contribuisce a mettere in discussione l’ideale di donna estremamente stereotipato e lontano dalla realtà che si è creato negli anni.

In regalo la t-shirt simbolo della Campagna “TuSeiPerfetta”

A tutti coloro che acquisteranno sulla piattaforma unyli.com per un importo pari o superiore a 49 euro, verrà regalata la t-shirt simbolo della Campagna “TuSeiPerfetta” e il 10% verrà devoluto ad attività di sensibilizzazione ed educational nelle scuole, realizzate in partnership con la Fondazione. In alternativa gli utenti potranno partecipare al progetto, acquistando direttamente qui la maglietta.

“Vogliamo far sì che ogni donna abbia il diritto di sentirsi bene con se stessa e con ciò che indossa. Vogliamo combattere il body shaming e promuovere una cultura della body positivity con progetti concreti: per questo abbiamo scelto un partner come Fondazione Libellula che è sempre in prima linea nel promuovere l'uguaglianza di genere e contrastare discriminazioni e violenze sulle donne in ogni ambito della società. Il nostro obiettivo è portare avanti progetti di formazione sulla scelta della taglia perfetta e su una cultura del corpo che sia inclusiva e contro ogni forma di stereotipo, e per farlo vogliamo partire proprio dalle scuole per accompagnare in questo percorso gli adulti di domani” dichiara Valentina Fabbri, CEO di Unyli.

 “Sin dalla nostra nascita lavoriamo su queste tematiche e coinvolgiamo personaggi social per supportarci nel veicolare messaggi legati a una cultura che sia realmente inclusiva; da dicembre il contest avrà un’evoluzione ulteriore: vogliamo rendere protagoniste le donne della Community invitandole a mostrare i loro corpi così come sono - curvy, magri, alti, bassi - per la realizzazione di un evento che vedrà la luce in occasione dell’8 marzo 2022; l’iniziativa vuole essere un incoraggiamento a non essere giudicanti, nei confronti del proprio corpo e di quello altrui, comunicando un’idea di bellezza e di sensualità trasversale  in cui tutte possano riconoscersi” dichiara Francesco De Paolo, COO di Unyli.

"Con le attività di Fondazione Libellula puntiamo a prevenire e contrastare qualsiasi forma di violenza e discriminazione di genere, in ogni contesto di vita. Per questo siamo davvero felici che Unyli, una realtà innovativa e molto attenta a queste tematiche, ci abbia scelto per collaborare a questo importante progetto contro l’omologazione del corpo femminile. #TUSEIPERFETTA è un messaggio potente, un inno al rispetto e all’apprezzamento di sé, l’inizio di un percorso di empowerment e sensibilizzazione che intendiamo portare alle nuove generazioni nelle scuole, perché è da loro che parte il cambiamento” aggiunge Debora Moretti, Presidente di Fondazione Libellula.

Unyli

Unyli è un ecommerce B2C e una piattaforma di digital trasformation multicanale per il settore dell’intimo lanciata a novembre 2020 dalla startup Retail Capital e fondata da Valentina Fabbri e Francesco De Paolo. Unyli guida i retailer dell’intimo in un processo di digital trasformation a 360°, attraverso un ecosistema che si fonda su tre punti cardine: digitalizzazione dei punti vendita fisici, riconversione degli store in veri e propri hub, accesso al marketplace online e delivery dedicata. La digitalizzazione parte dal negozio fisico, attraverso un layout innovativo e digitale, una gestione informatizzata del magazzino e della logistica e una piattaforma che, attraverso algoritmi e machine learning, permette di offrire un servizio studiato sulle singole esigenze del cliente. Unyli consente, quindi, ai retailer di avere accesso a un sistema di riconversione digitale dei punti vendita già attivi, a un modello di ottimizzazione delle vendite e delle scorte di magazzino con l’utilizzo di moderne tecnologie gestionali e, infine, di aver accesso al canale di vendita online, attraverso il marketplace proprietario. La società sta, inoltre, lavorando per trasformare i negozi in veri e propri store 5.0 con una tecnologia di misurazione delle forme che permetterà agli utenti di provare “virtualmente” tutti i capi presenti nei punti vendita per poter acquistare la taglia perfetta anche da casa. L’obiettivo finale è tutelare il patrimonio di clientela fidelizzata negli anni con innesti tecnologici necessari alla sopravvivenza dei punti vendita, soprattutto nell’attuale contesto di emergenza.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x