Venerdì, 30 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Don Cosimo Schena: il sacerdote influencer su Facebook, Tik Tok e Spotify

I social hanno un nuovo influencer, un parroco della diocesi di Brindisi: ecco chi è veramente Don Cosimo Schena

22 Luglio 2021

Chi è Don Cosimo Schena: il sacerdote influencer su Facebook, Tik Tok e Spotify

Chiara Ferragni levati, ora la scena sui più popolari social network se la prender un parroco: don Cosimo Schena, ecco chi è veramente la nuova "star" di Instagram, Facebook, Tik Tok e Spotify. Il sacerdote della diocesi di Brindisi si definisce un prete di periferia che, utilizzando le sue poesie, prova a raggiungere, appunto attraverso i social network, anche i contatti più lontani dalla Chiesa. I suoi post, da qualche tempo, catturano decine e decine di commenti e di interazioni. "Personalmente mi riferisco a Dio, ma tutti possono declinare le mie parole per i rapporti e le relazioni personali a seconda del proprio vissuto", ha recentemente spiegato lo stesso parroco.

Chi è Don Cosimo Schena: sacerdote influencer di Facebook, Tik Tok e Spotify

Don Cosimo Schena, sacerdote dal 2019, è laureato in filosofia e, sui social, ha iniziato a lanciare proclami sull'amore universale. Lo ha fatto con delle rime. Insomma, nulla di più lontano dalle solite "star" lampadate che normalmente vediamo in giro in rete. Sulla sua pagina Facebook, che per ora ha poco più di un centinaio di migliaia di fan, si definisce il "Poeta dell'Amore". "Cerco di portare a tutti il messaggio che Dio è Amore e per questo non possiamo non amare perché è Lui che ci ha creati. Lo faccio anche attraverso le mie poesie e la filosofia, sono uno studioso della filosofa Simone Weil", si legge come descrizione del suo profilo.

Ma è un "personaggio" più serio di quando una lettura superficiale due suo profilo potrebbe suggerire. Si è laureato in filosofia presso l’Università di Verona, è risulta attualmente essere dottorando in filosofia presso la Pontificia Università Lateranense, dove sta approfondendo il tema del totalitarismo e del misticismo, appunto, in Simone Weil. Svolge il ministero pastorale a Mesagne.

Ma la sua passione rimane la scrittura. Con Diogene Multimedia ha pubblicato "La croce è la nostra patria. Simone Weil e l’enigma della croce” (2016) e “L’essere persona. Lo stato limite della persona?" (2017). Mentre, con l’editore Asterios ha dato alla stampa "Simone Weil e la questione gnostica" (2017). Ancora, con Pagine ha pubblicato delle poesie in Ispirazioni (2017) e nel 2018 diverse raccolte di versi, quali Sussurri, Sussurri di un’anima e Soffio verso il cielo. Con l’editore Bertone ha appena pubblicato la raccolta di poesie "Impronte di cuore" (2019). Tra il 2018 e il 2019 ha pubblicato diverse poesie audio che l’hanno portato a essere conosciuto in tutto il territorio.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x