Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Nameless Festival, dopo due anni il grande ritorno con Red Bull

Di Victor Venturelli

18 Maggio 2022

Dal 2 al 5 giugno ritorna Nameless, il celebre festival tra i più attesi del panorama musicale dove da sette anni si alternano artisti del mondo dance e hip hop a livello internazionale. Quest'anno, dopo due anni di stop arriva la partnership con Red Bull suggellata da un evento unico presso la Terrazza Martini nel cuore di Milano

Nameless Festival e Red Bull: What's behind the door?

Una serata magica quella andata in scena e che ha sancito una partnership d'eccezione tra Nameless e Red Bull. Nella fantastica cornice della Terrazza Martini di Milano numerosi gli ospiti appartenenti al mondo della moda e della musica riuniti per un party di lancio esclusivo che ha anticipato l'ottava edizione del noto festival. 

Gli ospiti si sono alternati durante il corso della serata godendo della vista dello skyline di Milano e un panorama mozzafiato, lasciandosi cullare dalle note musicali di alcuni dei dj storici del festival. Tra i tanti nomi presenti il duo Merk & Kremont, Vittoria Hyde, Paola Iezzi, Dj Mazay

Nameless Festival, il ritorno dopo due anni di stop

La Poncia – tra i comuni di Annone di Brianza, Molteno e Bosisio Parini (LC), si trova ad incorniciare in una nuova esclusiva location di 200.000 mq. uno dei festival più importanti. Grandi nomi della musica internazionale e nazionale si alterneranno in una line up d’eccezione che vedrà artisti del calibro di Afrojack, BBNO$,  Dj Snake, Lil Pump, Illenium, Guè, Central Cee e tanti altri, per quattro giorni di pura musica. 

Nameless, un festival green

Nameless si prepara così ad accogliere appassionati e curiosi in una location che guarda alla sostenibilità e alla cura degli spazi. Una natura incontaminata infatti permetterà al festival di ampliare ancora di più spazi e servizi e di accogliere, in totale sicurezza, un pubblico sempre più numeroso e attento alle tematiche green.

Back to Life, lo slogan dell’evento vuole essere un messaggio chiaro di ripartenza. Un nuovo inizio che guardi, oggi più che mai alle tematiche ambientali e capace di creare un senso di community per un festival green aperto a tutti. Non a caso sarà totalmente plastic free e mira a trasformarsi in un festival ad impatto zero per il territorio che lo ospita.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x