Venerdì, 27 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Molestie Alpini, Boldrini: "Non goliardia, ma è voler umiliare le donne". Sulla guerra in Ucraina: "Putin uccide le libertà"

Intercettata da Il Giornale d'Italia alla presentazione del suo libro Meglio di ieri, l'ex presidente della Camera Laura Boldrini si è soffermata sulla recente polemica dovuta alle presunte molestie sessuali subite da alcune donne durante il raduno degli Alpini. Inoltre è tornata sull'aggressione della Russia all'Ucraina

12 Maggio 2022

L'ex Presidente della Camera Laura Boldrini, intercettata da Il Giornale d'Italia a margine della presentazione del suo libro Meglio di ieri, è tornata sulla recente polemica scatenata per colpa di alcune presunte molestie sessuali nei confronti di molte donne andate in scena durante il recente raduno degli Alpini. Inoltre Laura Boldrini è tornata a parlare dell'aumento della violenza sulle donne durante i mesi del lockdown e della guerra in Ucraina, asserendo che il presidente Vladimir Putin "uccide le libertà".

Laura Boldrini e il suo libro: Meglio di ieri

"Il mio libro, Meglio di ieri, parla di un'esperienza personale, la malattia, il tumore, al tempo del Covid. Quindi parla delle grande sfide che il sistema sanitario nazionale ha dovuto affrontare. Ma raccontate da una paziente che ha dovuto affrontare la più difficile delle prove. Quindi è un libro dedicato a chi si è dovuto fermare e ha dovuto far fronte a questo momento difficile, ma anche a tutti coloro che lavorano all'interno di questo sistema sanitario nazionale. Mi sembrava giusto raccontare le giornate di medici, infermieri e operatori sanitari. Raccontare le loro storie, il loro impegno e i loro sforzi". 

"Ho voluto anche raccontare quanto per noi sia importante che la sanità sia per tutti, anche con i limiti della sanità italiana. Ma da noi tutti hanno diritto di essere curati, e non è così dovunque".

Lockdown e violenza sulle donne

"Durante il lockdown abbiamo visto che stare in casa tutto il tempo quando ci sono problemi di coppia ha generato molta violenza ai danni delle donne. Questa è una piaga che non si riesce ancora a estirpare. Io penso che bisogna fare un lavoro culturale fin dai primi anni di vita; parlare di più ai ragazzi e alle ragazze. Bisogna far capire che ci vuole rispetto reciproco, che l'amore non è possesso. Bisogna rifiutare, lo dico alle ragazze, l'amore travestito da violenza. Uno schiaffo non è amore, è bisogno di affermazione".

Laura Boldrini sulle presunte molestie sessuali al raduno degli alpini

"Chi approfitta di queste occasioni per molestare le donne è una persona veramente squallida e ne deve rispondere. Spero che venga fatta giustizia e che si chiariscano quanto prima le responsabilità. Perché non è goliardia, è voler umiliare le donne. Questo non vuol dire attaccare il corpo dagli Alpini, ma dire al corpo degli Alpini di salvaguardare il corpo stesso, e dunque fare chiarezza su questi episodi".

Guerra in Ucraina, Boldrini: "Putin uccide le libertà"

"L'aggressione che Putin ha fatto all'Ucraina è inaccettabile. L'aggressione l'ha fatta Putin, e non tutti i russi sono d'accordo con lui. Non bisogna demonizzare un intero popolo. Bisogna distinguere. Dobbiamo far capire alla popolazione russa che Putin non fa i loro interessi. Putin uccide le libertà all'interno della Russia. Putin non ammette la libertà di stampa, non ammette il rispetto dei diritti della donne, dei diritti della comunità LGBT. Quindi il primo nemico del popolo russo è proprio Putin stesso. Spero che questo prima o poi emergerà".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti