Lunedì, 03 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Frajese: "Letta: evviva tutte le devianze". Ma la pedofilia è una devianza, che ora chiamano MAPS

Giovanni Frajese, endocrinologo e docente dell'Università di degli Studi del Foro italico di Roma, ha criticato aspramente la frase del Segretario del Pd Enrico Letta "evviva tutte le devianze", ricordando che anche la pedofilia è una devianza

25 Agosto 2022

Giovanni Frajese, endocrinologo e docente dell'Università di degli Studi del Foro italico di Roma, ha commentato la frase del Segretario del Pd Enrico Letta "evviva tutte le devianze". Il professore ha ricordato che "anche la pedofilia è una devianza", malgrado adesso non la si chiami più pedofilia "ma MAPS, Minor Attracted People". E ancora: "Un discorso che sembrava impossibile ricevere si sta facendo strada pian piano. In Inghilterra, per esempio, stanno iniziando a dire di non chiamare le persone pedofile perché 'questo le ferisce', come ferisce gli omosessuali essere chiamati con altri termini. Adesso stanno stampando dei volantini per dire ai bambini che, se viene uno sconosciuto e mette loro una mano sulla spalla perché ti vuole conoscere, questo non deve essere trattato male, perché lo offendi".

"Questo è letteralmente il regno del male", continua Giovanni Frajese, "che si sta manifestando un passo dopo l'altro. Però c'è un punto che qualunque italiano deve avere ben chiaro: i bambini non si toccano". "Anche da loro dobbiamo andare?", si chiede dunque il professore. "Avrei molto piacere che Letta avesse le palle per dire 'sì, tutte le devianze sì, ma la pedofilia no'. Ma vedrete che non succederà".

Il riferimento di Frajese era a un tweet di Enrico Letta. "Io lo penso e lo dico. #VivaLeDevianze", aveva scritto il segretario del Pd. Letta era stato seguito subito a ruota da molti esponenti del suo partito, tra cui Laura Boldrini e Alessandro Zan.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti