Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Rotary per Milano Covidfree. Il secondo incontro online il 26 gennaio, ore 21

Un progetto per il Servizio Rotariano per favorire il dialogo interdisciplinare, aperto ad associazioni e imprese

Di Paolo Brambilla

15 Gennaio 2022

Rotary per Milano Covidfree. Il secondo incontro online il 26 gennaio, ore 21

LAVORARE PER UN FUTURO MIGLIORE

RMICF up-dated program January 26, 2022 at 9 pm

Un progetto per il Servizio Rotariano per favorire il dialogo interdisciplinare, aperto ad associazioni e imprese, per una società libera e solidale al di là delle crisi.

Milano può assumere un ruolo significativo nel progettare una società più equa e solidale, creativa e consapevole di responsabilità globali. Occorrerà coordinare le competenze scientifiche e professionali con le responsabilità civili sul territorio, costruendo politiche della salute con riforme organiche al tessuto sociale, adottare con sapienza e perseveranza nuove tecnologie digitali ed intelligenze artificiali.

I Club Rotary offrono la loro collaborazione in spirito di servizio, nell’ambito del Progetto “Società e salute” del Distretto 2041 del Rotary International. Il materiale preparatorio sarà fruibile al sito www.rotarypermilanocovidfree.org

Il secondo incontro

"Siamo convinti che un dialogo con esperti nelle diverse discipline di ricerca, coinvolgendo a un pubblico attento e pronto a mobilitarsi in iniziative concrete di solidarietà sociale, può essere il opportunità di contribuire a metodi e strumenti migliori utili sia per l'individuo che per il pubblico salute, e a progetti urgenti di riforma sanitaria" dichiara il comitato scientifico.

La “Salute” nelle sue molteplici dimensioni personali, comunitarie e cosmiche – fisica, psicologica, intellettuale, sociale, giuridica, spirituale, ecologica ecc. – si è imposta con ruolo centrale nel dibattito culturale e scientifico più che mai attuale, a seguito della situazione di pandemia e sindemia innescata nel 2020 dal Covid 19.

Prof. Itamar Grotto, MD, MPH, PhD
Professional Highlights
Prof. Itamar Grotto is a Public Health Physician and Professor of Epidemiology. He was the Director of Public Health Services (2007-2017) and the Associate Director General (2017-2021) of the Israel MoH. Between 2018 and 2021 he was a Member of the Executive Board of the World Health organization (WHO).

In his capacities in the Israel Ministry of Health (MoH), he led major conceptual and operational changes in the preventive services, including the establishment of the Israel National Immunization Registry and inclusion of nine new vaccines in the Israeli Public Vaccination Schedule. He also led a National Health Promotion program aimed to prevent obesity and related diseased. During his time in service, the fields of Environmental Health and Food Safety underwent through major regulatory reforms. In 2013, Prof. Grotto led the response of the Israeli MoH to the silent transmission of wild poliovirus, which resulted in polio re-eradication from Israel with no clinical cases. In 2017-2021 he developed the fields of Digital Health and Cyber Security in the Israel Health System. He led the Medical Cannabis reform in Israel. Prof. Grotto established "Health Care Israel" which was created by Israel’s MoH in to deliver life-saving and cost-saving healthcare innovation, technology and expertise to the world – Government to Government (G2G).

During the Covid-19 outbreak in Israel, Prof. Grotto took a major role in the development of national strategy and lead the integrative and operative aspects of the emergency response of the Israeli government. 

Prof. Grotto is now an active member of the School of Public Health in Ben-Gurion University in Israel. His main research activities are in the fields of infectious diseases epidemiology, environmental health, health promotion and public health policy development. Prof. Grotto has authored more than 220 scientific publications.

In his capacity as a member of the Executive Board of WHO he led to the Executive Board resolution on "The Highest Attainable Standard of Health for Persons with Disabilities" in January 2021 and took part in the Executive Board discussions and decision making during the COVID-19 pandemic until May 2021.

Rotary per Milano Covidfree

Il Programma degli incontri e del Convegno internazionale organizzati per iniziativa di “Rotary per Milano Covidfree” – reso pubblico nel volume “Insieme per una società
libera dalla pandemia” (scaricabile dal sito www.rotarypermilanocovidfree.org) – ha posto le basi per una tappa ulteriore nella ricerca di nuove vie e strategie di riforme utili per salute e società nel futuro di Milano e dell’area metropolitana, in sinergia tra innovazione digitale-intelligenze artificiali e tradizioni umanistiche.

"Siamo convinti che un dialogo con esperti e responsabili nelle differenti aree e discipline di ricerca, coinvolgendo un pubblico attento e pronto ad agire con iniziative concrete di solidarietà sociale, possa costituire un’opportunità per contribuire a più efficaci metodi e strumenti utili alla salute sia individuale sia pubblica ed a progetti di riforme sanitarie inderogabili" si legge sul sito del Club Milano Nordovest.

Le varie concezioni di “Salute”, espresse da sistemi giuridici (OMS, Costituzione, …) o da tradizioni culturali e spirituali, da protocolli scientifici o da ipotesi di ricerca, saranno implicitamente presenti nei Gruppi di studio e dibattito, quale percorso preliminare ad un Convegno internazionale da tenersi online nella primavera 2022.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x