Mercoledì, 18 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

41° Mese della prevenzione. Promosso da Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani)

Odontoaesthetics, clinica odontoiatrica di fama internazionale diretta dal Prof. Stefano Scavia, ha aderito all’iniziativa

21 Ottobre 2021

41° Mese della prevenzione. Promosso da Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani)

Odontoaesthetics, clinica odontoiatrica di fama internazionale diretta dal Prof. Stefano Scavia - docente universitario di chirurgia orale rigenerativa presso l’Università degli studi di Milano Bicocca, esperto in parodontologia e fondatore della M.I.D.A. (Minimal Invasive Dental Academy) - ha aderito come tutti gli anni all’iniziativa “41° Mese della prevenzione” promossa da Andi (Associazione Nazionale Dentisti Italiani), legata alla prevenzione dentale, un diritto per tutti. 

E ottobre è il mese dedicato proprio a questo tema, concreto e costante.

Grazie a Dominanza Digitale è stato creato, appositamente per la clinica odontoiatrica del Prof Scavia il contest giveaway sui canali social di Odontoaesthetics per vincere un particolare Gift.

Per partecipare alla WHITE SMILE CHALLENGE, è necessario seguire la pagina social di Odontoaesthetics, scattarsi un selfie mentre si sorride, pubblicarlo nelle proprie stories taggando la pagina @odontoaestethics.

Il 4 novembre verrà estratto il vincitore che riceverà il Crystal Pack, che comprende ablazione del tartaro, fluorazione professionale, sbancamento rapido "click". Ma le sorprese non finiscono qui, perché verranno estratti altri 15 partecipanti che riceveranno il 50% di sconto sul Crystal Pack!

La prevenzione

In tema di prevenzione, durante la prima visita odontoiatrica, sarà possibile richiedere maggiori informazioni sulla corretta igiene orale domiciliare, sulle sigillature di solchi e fossette dei denti dei bambini, utili per rinforzare lo smalto e renderlo più resistente agli attacchi degli acidi e della carie, e su tutti i trattamenti di nuova generazione effettuabili in centri di eccellenza odontoiatrica per preservare nel tempo un sorriso bello e sano. La prevenzione, poi, si impara fin da bambini, per questo il Professor Scavia, che è anche papà, è molto attento alla salute dei più piccoli e ha stilato il vademecum delle 5 regole d’oro per un sorriso da grandi.

Il contest

In che modo un contest crea prevenzione ed educa il pubblico a una corretta igiene dentale?

In quanto una challenge sul sorriso focalizza l’attenzione del partecipante su una parte del proprio corpo che altrimenti, in qual preciso momento della propria vita, magari non avrebbe considerato. Semplicemente mettersi in posa e scattarsi una foto mentre si sorride, da condividere sui social in cui si vuole mostrare la miglior versione di sé, mette il soggetto nella condizione psicologica di osservarsi da vicino e inevitabilmente notare piccoli o grandi difetti presenti sui propri denti, quali pigmentazioni, disalinneamenti, discromie, macchie sospette, che magari altrimenti non avrebbe notato nella fretta dell’igiene orale domiciliare. E’ proprio qui che probabilmente scatta l’input di valutare più approfonditamente il proprio sorriso, magari con l’aiuto di uno specialista che sappia guidare il paziente nella prevenzione e cura dei proprio denti.

I social, da questo punto, sono, quindi educativi?

"I social sono ormai oggi un’ importante vetrina! Se i social vengono utilizzati nel giusto modo possono essere di grande aiuto anche per il nostro settore. Noi di Odontoaesthetics grazie a Dominanza Digitale abbiamo improntato i nostri canali social con la mission dell’informazione e della prevenzione in tema dentale".

"Grazie allo sviluppo dei progetti digital e social è possibile mostrare le tecniche medico/odontoiatriche di ultima generazione, dando la possibilità far conoscere la professionalità, la ricerca scientifica e le nuove tecnologie applicabili oggi nel nostro settore. Ancora troppi pazienti sono convinti che se non c’è osso non si possano mettere gli impianti, che la parodontite cronica (la piorrea) non si possa curare oppure che le recessioni delle gengive e l’esposizione delle radici siano fenomeni irreversibili da nascondere tutt’al più con le otturazioni bianche… in questo senso i social aiutano molto a sfatare questo tipo di credenze, totalmente errate".

Dopo il mese della prevenzione, quali sono i progetti in fieri da novembre sempre a livello social network?

"Vi assicuriamo tante novità sia dal punto di vista social, sia sul lancio dei prossimi corsi MIDA,  Minimal Invasive Dental Academy.

La campagna social sulla cura del proprio sorriso vedrà la collaborazione di tanti personaggi famosi che sono già entrati in contatto con la nostra realtà clinica, loro ci aiuteranno a trasmettere alla fanbase digitale la nostra mission: la prevenzione orale è fondamentale per la cura del sorriso. Per i corsi MIDA è online il nuovo network (www.midaitalia.com) che consentirà ai pazienti di conoscere le tecniche più avanzate e meno invasive disponibili oggi in campo odontoiatrico e permetterà loro di trovare il medico certificato M.I.D.A. più vicino".

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x