Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Variante Delta, Crisanti senza pietà: "Rischio malattia grave anche con vaccino"

"Da sole le vaccinazioni non bastano – ribadisce Crisanti – tanto è vero che in Gb sono arrivati a 40mila casi" al giorno.

30 Luglio 2021

Variante Delta, Crisanti senza pietà: "Rischio malattia grave anche con vaccino"

Fonte: lapresse.it

"Rischio malattia grave anche nei vaccinati da 7-8 mesi", dice Andrea Crisanti, il quale ritiene che variante Delta non dovrebbe farci dormire sereni nemmeno dopo doppia dose di Vaccino contro il Covid. Per il microbiologo, che ogni volta che parla fa crollare borse e speranze, "quello che vediamo è che la variante Delta" del coronavirus "può infettare anche i vaccinati e aumenta così la frazione degli asintomatici". 

Variante Delta, Crisanti: "Rischio malattia grave anche con vaccino"

Interpellato da Adnkronos Salute, Crisanti è convinto che "per i fragili andrebbe valutata l’opportunità della terza dose di vaccino Covid-19. Tuttavia, bisognerebbe vedere anche qui se c’è qualche dato, qualcosa che ci dia un po’ di conforto". E ancora: "Le vaccinazioni" anti-Covid "non basteranno a bloccare il contagio" con la variante Delta presto dominante. "In Inghilterra fanno un milione di tamponi al giorno e hanno un sistema di app che in qualche modo funziona, perché ogni giorno mettono in quarantena quasi mezzo milione di persone. E questo sta aiutando a contenere". Si tratta, continua di "una strategia che funziona, lo sto dicendo da un anno".

"Da sole le vaccinazioni non bastano – ribadisce Crisanti – tanto è vero che in Gb sono arrivati a 40mila casi" al giorno. "Ora sono scesi perché, da un lato, non ci sono più le scuole e gli Europei sono finiti, quindi si sono ridotte anche le occasioni di aggregazione. Ma quello che è entrato in campo in particolare è stato il sistema di tracciamento che hanno" introdotto.

Il microbiologo ha commentato anche le parole dello scienziato Usa Anthony Fauci, che ha evidenziato come la variante Delta infetti anche i vaccinati. "Questo è normale – dice il medico -. Non avevamo la stessa carica virale anche negli asintomatici? La vaccinazione praticamente sta aumentando la frazione degli asintomatici. Quello che sicuramente è vero è che questa variante infetta anche i vaccinati”.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x