Giovedì, 25 Febbraio 2021

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Speranza: 'Il vaccino è un diritto non un privilegio di pochi'

"Dobbiamo batterci affinché sia gratuito e affinché sia un'opportunità per tutti, senza differenze tra popoli e nazioni", afferma il ministro della salute

20 Febbraio 2021

Speranza

Roberto Speranza Foto: LaPresse

Le parole del ministro della salute Roberto Speranza durante la cerimonia organizzata dalla federazione degli ordini dei Medici (Fnomceo) per la prima Giornata nazionale degli operatori sanitari.

"Il diritto a esser curato, sancito dalla Costituzione, è grande bandiera della nostra civiltà. E se questo è vero, e vero anche rispetto alla campagna di vaccinazione. Il vaccino è un diritto non un privilegio di pochi e dobbiamo batterci affinché sia gratuito e affinché sia un'opportunità per tutti, senza differenze tra popoli e nazioni". 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti