Sabato, 13 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Amministrative. Damiano Tommasi governerà malissimo e questo lui lo sa (prendendo sin da subito in giro i veronesi)

Il neo sindaco di Verona ha vinto per due motivi: la becera e vergognosa spaccatura del centrodestra e perché al secondo turno l’elettore medio del cdx non torna a votare

Di Aldo Snello

27 Giugno 2022

Damiano Tommasi, chi è: Sindaco Verona, moglie, figli, partito, laurea, politica, cv

Fonte: Facebook profilo Damiano Tommasi

Damiano Tommasi non è un politico, non ha mai fatto politica, non sa cosa vuol dire amministrare una città bella ed esigente come Verona, sa a mala pena parlare in telecamera, ha un dialogicità passiva, che stanca dopo 10 secondi di discorso, è moscio negli approcci e non piace a più della metà dei cittadini; a Verona non è accaduto il miracolo del centrosinistra, è avvenuto un vero e proprio disastro, visto che Tommasi si troverà davanti un qualcosa che non ha mai fatto e non saprà come gestire. Cercherà di trovare la migliore squadra per barcamenarsi in consiglio comunale ma non basterà. Verona appartiene al centrodestra e tarata su questo schema, bello, lineare, di basso profilo ma operativissimo; di certo, la città scaligera non permetterà tolleranza verso tutti, feste comuniste e pride vari, riconoscimenti ad cazzum per cancellare la cultura della tradizione, ed è in tutto questo che Damiano Tommasi non reggerà il colpo. E qui, il soccorso del Pd a livello nazionale rappresenterà un altro disastro.

Verona, per il primo anno, andrà avanti con quanto fatto dal centrodestra in questi anni ma quando Tommasi arriverà a toccare davvero il potere, lì si assisterà ad un patatrak vergognoso, poiché i conti devono tornare e al massimo l’ex calciatore della Roma può contare i giocatori in un campo. L’esaltazione della vittoria finirà in pochi mesi perché, al di là che Tosi e Sboarina non abbiano voluto fare (stupidamente) apparentamenti al ballottaggio, di sicuro non lasceranno nulla al caso per andare contro una sinistra che ha vinto solo all’apparenza e che ridurrà presto Verona in malo modo.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x