Giovedì, 27 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Franco Frattini, nuovo presidente del Consiglio di Stato

Ecco chi è Eletto Franco Frattini, nuovo presidente del Consiglio di Stato eletto all'unanimità dall’organo di autogoverno di Palazzo Spada

14 Gennaio 2022

Franco Frattini

Franco Frattini è stato nominato nuovo presidente del Consiglio di Stato, ecco chi è l'ex ministro degli Esteri eletto all'unanimità dall’organo di autogoverno di Palazzo Spada. A quanto ha appreso l'Adnkronos, la nomina sarà formalizzata con la delibera del Consiglio dei Ministri e dal decreto del Presidente della Repubblica. L’attuale Presidente Filippo Patroni Griffi resterà in carica fino al giuramento come giudice costituzionale. L’avvicendamento andrà in scena presumibilmente a fine gennaio dopo che il Presidente Coraggio avrà lasciato la Corte Costituzionale.

Chi è Franco Frattini, nuovo presidente del Consiglio di Stato

Franco Frattini è un politico e magistrato italiano. Due volte ministro degli esteri nei Governi Berlusconi, oltre che ex Commissario europeo. Dal 2022 è Presidente del Consiglio di Stato e dal 2012 Presidente della SIOI.

Nato a Roma il 14 marzo 1957, studia presso l'università La Sapienza dove, a soli 22 anni, consegue la laurea in Giurisprudenza. Procuratore, avvocato dello Stato e magistrato del T.A.R. in Piemonte fino al 1986, è anche autore di numerosi articoli scientifici in materia di diritto processuale amministrativo, di contratti, di forniture e appalti pubblici.

Nel 1986, Franco Frattini diventa Consigliere di Stato e consigliere giuridico del Ministro del Tesoro, mentre nel biennio 1990-1991 Consigliere giuridico del Vice-Presidente del Consiglio. Nel 1992 è Consigliere giuridico del Presidente del Consiglio.

Successivamente, si dimette dall'incarico di governo per candidarsi alle elezioni politiche con il Polo per le Libertà, nella lista di Forza Italia: dal 1996 fino al 2004 è quindi deputato al Parlamento Italiano. Tra gli altri incarichi è stato Ministro per la Funzione Pubblica e per il Coordinamento dei Servizi di Informazione e Sicurezza (2001- 2002), membro della Commissione per le riforme costituzionali (2013-2014) e tuttora Consigliere speciale del governo serbo per le trattative di adesione all’Unione Europea.

Franco Frattini è stato Presidente della Fondazione Alcide De Gasperi, mentre è tuttora Presidente della SIOI (Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale), ente non a scopo di lucro a carattere internazionalistico, che ha come finalità istituzionale la diffusione dell’informazione, la formazione e la ricerca sui temi dell’organizzazione e della cooperazione internazionale, dello sviluppo delle relazioni internazionali e dell’integrazione europea.

Tra i vari riconoscimenti Franco Frattini è stato insignito, da parte del Presidente della Repubblica di Francia, dell’ordine di Commandeur della Legion d’onore. Inoltre, ha ricevuto (2011) la Losanna il Collare d’Oro dell’ordine Olimpico, la più alta onorificenza del Comitato Olimpico Internazionale. Inoltre, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce
della Repubblica Italiana e dell’Ordine di Amicizia tra i Popoli da parte della Federazione Russa.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x