Lunedì, 29 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Green pass obbligatorio, Salvini contro il Governo (di cui fa parte): "Siamo gli unici in Europa"

Il capo del Carroccio: "Il nostro obiettivo è aiutare i 3-4 milioni di lavoratori che ne sono sprovvisti"

15 Ottobre 2021

Green pass obbligatorio, Salvini contro il Governo (che sostiene): "Siamo gli unici in Europa"

Fonte: lapresse.it

Il leader della Lega Matteo Salvini critica il Green pass obbligatorio per lavorare, entrato in vigore oggi venerdì 15 ottobre. il capo del Carroccio, però, fa parte di quello stesso Governo che ha approvato il certificato verde, e che adesso critica (un po' come fatto con il reddito di cittadinanza). "Stiamo lavorando per evitare problemi, l'Italia è l'unico paese europeo dove il green pass è obbligatorio per il lavoro", ha fatto sapere Salvini, a Radio24.

Green pass obbligatorio, Salvini: "Siamo gli unici in Europa"

"La deduzione fiscale - spiega Salvini, intervento anche sul prezzo dei tamponi - è meglio di niente". "Il nostro obiettivo è aiutare i 3-4 milioni di lavoratori che ne sono sprovvisti". "Non c'è obbligo di vaccino, io mi sono vaccinato, ma ci sono milioni di italiani che hanno fatto scelta diversa. Li chiudiamo in cantina e non li facciamo lavorare?", si domanda poi l'ex Ministro dell'interno del Governo Conte I.

Capitolo reddito di cittadinanza: "Va rifinanziato? No, sono 9 miliardi di euro, per me va dato a chi non può lavorare, va ridiscusso da cima a fondo. Si è dimostrato un sostegno al lavoro nero". "Il reddito di cittadinanza così com'è, è un disincentivo al lavoro, un incentivo ai furbetti e agli evasori... Anche di questo abbiamo parlato con il presidente Draghi", ha aggiunto il capo del Carrocico sottolineando: "Non ci sono redditi di cittadinanza da regalare a quelli che passeggiano per strada, quel poco che c'è va dato a chi fatica a Seveso, e non a chi arriva domattina. Tra noi e la sinistra - spiega - ci sono due visioni diverse, per esempio sulla sicurezza".

Sulla stessa linea anche la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni: "Il governo dice che va tutto bene, ma nessuno dice che abbiamo perso 1 milione di posti di lavoro, per esempio. Questo racconto non ve lo fa nessuno. La ricchezza non la fa lo Stato. La ricchezza la fanno le aziende e i lavoratori, lo Stato al massimo redistribuisce la ricchezza... La soluzione non è il reddito di cittadinanza che è metadone di Stato...", dice in diretta Fb a San Mauro Torinese.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x