Sabato, 16 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Elezioni Roma, Conte: "Voterò Gualtieri perché conosco suo valore"

Il presidente del M5s: "Io andrò a votare per lui, anche se non sto dicendo che il M5s debba farlo, perché gli elettori non sono pacchi postali. Michetti lo trovo inadeguato"

13 Ottobre 2021

Elezioni Roma, Conte: "Voterò Gualtieri perché conosco suo valore"

Fonte: lapresse.it

Giuseppe Conte, presidente del M5s, durante la registrazione dell’intervista a ‘diMartedì’, su La7 ha parlato delle elezioni a Roma dichiarando che è pronto a votare Roberto Gualtieri per il sindaco della capitale. "Da cittadino romano ho a cuore il bene della Capitale, che è patrimonio comune di tutti gli italiani", ha detto Conte. "Dunque dobbiamo augurarci che si insedi un sindaco che faccia bene. Di Gualtieri conosco il valore mentre Michetti non mi dà nessuna affidabilità. Quindi io andrò a votare per Gualtieri, anche se non sto dicendo che il M5s debba farlo, perché gli elettori non sono pacchi postali". 

Elezioni Roma, Conte: "Voterò Gualtieri perché conosco suo valore"

“Non mi risulta affatto che Raggi sia schierata con Michetti. Sarà una consigliera di opposizione rispetto al governo cittadino che verrà", ha aggiunto il leader del Movimento 5 stelle. "Sono contento, abbiamo lavorato insieme per L’Italia, lo ringrazio”.

Non si è sbilanciata intanto ancora Virginia Raggi, che ha comunicato che siederà all'opposizione nel consiglio comunale di Roma, al di là dell'intesa Pd-M5S che "a livello nazionale c'è". La sindaca uscente ha fatto il punto al termine dell’incontro di 2 ore in Campidoglio con Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra a sindaco di Roma. "Io andrò a sedere all'opposizione e da lì farò un'opposizione assolutamente coerente con quello che è stato il mio programma di governo in questi cinque anni, senza sconti e collaborando invece dove ci sono delle possibilità di apertura, in maniera molto onesta, sincera e trasparente, com'è giusto che sia", ha detto l'ex Sindaca Virginia Raggi.

"Io non do indicazioni di voto per il ballottaggio, le persone devono essere libere di scegliere quello che più ritengono sulla base dei programmi e delle candidature", ha continuato Raggi. "Mi sento di ribadire la correttezza di questa posizione che non tende a influenzare alcuno, perché io non ho pacchetti di voti: chi tenta di influenzare lo fa sulla base di un dato che non esiste", conclude l'ex sindaca di Roma.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x