Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Rave illegale a Milano, Salvini: "Sala e Lamorgese dove sono?"

Nella notte tra sabato 18 e domenica 19 settembre è stato bloccato un rave party con la partecipazione di 300 giovani a Milano

19 Settembre 2021

Rave illegale a Milano in piena città, Salvini: "Sala e Lamorgese dove sono?"

Fonte: lapresse.it

A Milano è stato bloccato all'ultimo un e rave party con centinaia di persone in strada. La festa, non autorizzata, doveva andare in scena nella notte tra sabato 18 e domenica 19 settembre. "Vediamo se almeno questa volta Sala vorrà chiedere scusa ai Milanesi", ha tuonato l'onorevole Marco Osnato di Fratelli d'Italia. "Il sindaco si gira dall'altra parte dinanzi a queste illegalità diffuse", continua Ricardo Truppo candidato al Consiglio comunale per FDI. "Dove sono Sala e Lamorgese?", s'indigna il leader della Lega Matteo Salvini.

Rave illegale a Milano, Salvini: "Sala e Lamorgese dove sono?"

"Milano. Rave party abusivo in via dei Pestagalli (zona Rogoredo), musica alta, chiasso e presenza di droghe e stupefacenti. Residenti allo stremo", ha scritto il capo del Carroccio in un post su Facebook. "Così non va bene. Lamorgese e Sala, dove siete?!?". Ma a promettere battaglia è soprattutto Fratelli d'Italia. "Il Sindaco Sala oltre a girarsi dall'altra parte davanti a queste illegalità ormai diffuse e senza controllo - continua Ricardo Truppo, "fa un torto ai tanti cittadini che continuano a denunciare senza riscontro per gli enormi disagi che subiscono sotto casa. Possibile che i comuni cittadini debbano riempire pagine e pagine di scartoffie per organizzare anche un semplice banchetto, rischiando multe salatissime e gli 'amici degli amici' possono permettersi di tutto!?".

"Il centro sinistra milanese con Beppe Sala si omologa a quello nazionale che ha difeso La Morgese dall'inerzia avuta nel Rave Party di Viterbo", tuona l'onorevole Marco Osnato, sempre di Fratelli d'Italia. "Milano non è da oggi al centro di violenze e attività illegali imposte da pochi nei confronti di tutti. Vediamo se almeno questa volta Sala vorrà chiedere scusa ai Milanesi che per evitare ancora si incorra in questi scempi finalmente potranno votare il centro destra e il Sindaco Bernardo".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x