Domenica, 09 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Caso Fedez, Zan complimenti al rapper: "Grazie a lui il ddl verrà approvato"

Secondo il deputato anche la Lega sta cambiando il suo punto di vista

04 Maggio 2021

Fedez Ddl Zan, Codacons: "Se diventasse legge lui il primo ad essere denunciato"

Caso Fedez alla Festa del Primo Maggio. Arriva il plauso al rapper di Alessandro Zan, il deputato Pd che ha dato il nome alla tanto discussa legge sull’omofobia, intervistato su Il Messaggero. "Fedez ha squarciato un velo di ipocrisia. Forse Salvini ha capito che anche un certo elettorato della Lega non vive su Marte e non può accettare che ci siano certe discriminazioni".

Caso Fedez, Zan: "Squarciato un velo di ipocrisia"

Secondo l’onorevole le polemiche nate dalla Festa del primo maggio porteranno all’approvazione del ddl: "Grazie all'impegno di artisti come Fedez nell'opinione pubblica c'è maggiore consapevolezza su un tema che fino a poco tempo fa non era così conosciuto".

Fedez al primo maggio: "Disponibilità anche dalla Lega"

Secondo Zan, anche la Lega ha cambiato il suo modo di confrontarsi con l’argomento. "E' stata dimostrata una disponibilità. Ostellari, presidente della Commissione Giustizia del Senato, mi ha invitato a prendere un caffè, ma io credo che lo dovrebbe prendere anche con i suoi colleghi senatori della Commissione Giustizia. Io sono un deputato e sono stato relatore alla Camera, il mio ruolo l'ho già esercitato".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti