Martedì, 03 Agosto 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

UPDAY sbarca anche su iPhone.  Baglio: "Partnership con Samsung sempre più consolidata"



La prima app di notizie in Europa ora disponibile per iOs e Android

14 Giugno 2021

UPDAY sbarca anche su iPhone.  Baglio: "Partnership con Samsung sempre più consolidata"

UPDAY arriva anche su iPhone. L’app di notizie dell’editore tedesco Axel Springer, preinstallata da quattro anni sugli smartphone Samsung, si può scaricare da oggi anche dall’App Store di Apple e da Google Play Store. Prima fonte di informazione mobile in Italia e in Europa, UPDAY è l’unica app che affianca a un algoritmo il lavoro di giornalisti professionisti che aggiornano i lettori sulle notizie più importanti, verificano le fonti e curano i contenuti. Non solo dunque un aggregatore di notizie, UPDAY è anche una testata giornalistica che in una manciata di anni ha raggiunto oltre 20 milioni di utenti unici giornalieri, con una permanenza media sull’app che sfiora i 5 minuti.

UPDAY sbarca anche su iPhone, la prima app di notizie in Europa ora disponibile per iOs e Android

Obiettivo di UPDAY è promuovere il buon giornalismo, attraverso una scelta accurata delle fonti tra le principali testate partner. I giornalisti in redazione selezionano, verificano le fonti e scelgono gli articoli più accurati da rilanciare sull’app: in questo modo le testate vengono premiate con il traffico diretto che arriva da UPDAY. Inoltre, i giornalisti offrono ai lettori approfondimenti, interviste e analisi pubblicati sul sito news.upday.com/it e rilanciati sull’applicazione e sui canali social.

“La nostra partnership con Samsung è sempre più stretta e consolidata e continuiamo a essere preinstallati su tutti i device”, spiega il direttore e country manager di UPDAY in Italia, Giorgio Baglio, “abbiamo deciso di rendere disponibile la nostra app non solo per tutti gli utenti Android ma anche per gli utenti Apple che possono scaricarla gratuitamente dall’App Store, poiché vogliamo far sì che chiunque possa utilizzare un’app sicura, priva di fake news e curata in ogni dettaglio”. “Il nostro obiettivo”, prosegue Baglio, “è arrivare su tutti gli smartphone sul mercato”. “In questo momento storico è più importante che mai affiancare all’intelligenza artificiale giornalisti che possano garantire un’informazione di qualità, impedendo il dilagare di notizie poco accurate, se non del tutto false e manipolate”, aggiunge il direttore di UPDAY.

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x