Domenica, 02 Ottobre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Guerra in Ucraina: Putin apre all’incontro con Zelensky

Per la prima volta, la Russia ammorbidisce le condizioni e l’atteggiamento in generale: i due leader potrebbero negoziare personalmente

18 Agosto 2022

Guerra in Ucraina: Putin apre all’incontro con Zelensky

Vladimir Putin potrebbe essere disponibile a incontrare l'omologo ucraino: è la prima volta che considera l'opzione, che già Zelensky aveva proposto ma che il governo russo aveva rifiutato per ben quattro volte. Oggi, dichiarazioni di distensione "In primo luogo, i leader possono discutere e determinare una tabella di marcia. In seguito, le delegazioni possono iniziare a lavorare per mettere in pratica questa tabella di marcia".

Autorità russe: "I leader possono incontrarsi e discutere"

Dunque, senza dubbio un passo significativo verso una possibile ricomposizione pacifica. Certo, la pace non sembra facile, non essendo risolta la questione dei territori occupati dalle forze russe, sia nel 2014 che nell'invasione del 2022. In ogni casIn primo luogo, i leader possono discutere e determinare una tabella di marcia» per porre fine alla guerra. «In seguito, le delegazioni possono iniziare a lavorare per mettere in pratica questa tabella di marciaErdogan si è attivato moltissimo nel ritagliarsi un ruolo di mediatore e interlocutore vicino e entrambi gli schieramenti, come dimostrato dal celebre "accordo sul grano" che ha sbloccato parte dei prodotti alimentari bloccati nei porti ucraini.

Se inizialmente l'idea del governo russo era quella di far lavorare le delegazioni, e poi eventualmente siglare la pace con un incontro tra i due leader, ora pare che invece possa essere proprio l'incontro la chiave di volta per stilare un vero programma di pace.

Dopo cinque mesi di guerra, entrambi i contendenti sono esausti, ed è dunque comprensibile vedere concessioni da parte russa. Bisognerà vedere se gli ucriani rinunceranno a parte del loro territorio per la pace, cosa che finora Zelensky ha negato categoricamente. Tuttavia, la guerra è ormai in uno stallo critico, sebbene sanguinoso, è una risoluzione militare pare sempre più difficile.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x