Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Principe Filippo e Elisabetta: ecco l'ultimo messaggio della Regina sulla bara

Non è sfuggita alle telecamere dei fotografi il messaggio lasciato dalla Regina Elisabetta tra i fiori sulla bara del marito. Ecco come ha salutato per l'ultima volta il Principe Filippo.

19 Aprile 2021

Regina Elisabetta

Regina Elisabetta (fonte foto Lapresse)

Un biglietto semplice, scritto a mano, lasciato sulla ghirlanda di fuori bianchi appoggiati sulla bara del Principe Filippo: ecco l'ultimo messaggio della Regina Elisabetta all'uomo che per oltre 70 anni è stato suo marito. I fotografi presenti al funerale non hanno potuto fare a meno di notarlo. Ma cosa c'era scritto?

Il Principe Filippo è stato, per tutti questi anni, "la mia forza e il mio sostegno" aveva detto la stessa Regina durante un discorso per le celebrazioni delle loro nozze d'oro nel 1997. Parole che oggi, dopo la morte a 99 anni del marito di Elisabetta, risuonano più che mai. 

A nessuno è sfuggita la tristezza, ma anche la compostezza, con cui la Regina Elisabetta ha affrontato il difficile funerale del Principe trasmesso in diretta dalle televisioni internazionali. Negli obbiettivi dei fotografi ha inoltre fatto capolino il messaggio lasciato dalla regnante al defunto marito.

Un semplice cartoncino bianco bordato di nero, con lo stemma della Corona e la scritta a penna: "In loving memory". Così Sua Maestà ha salutato il Principe Filippo, firmandosi con un affettuoso soprannome spesso usato anche dal marito: "Lilibet". 

Principe Filippo morto, la Regina Elisabetta: "Ha lasciato un vuoto enorme"

La Regina Elisabetta ha parlato della morte di suo marito, il duca di Edimburgo, dicendo che quest'ultimo ha lasciato un "vuoto enorme nella sua vita". A riferirlo è stato Andrea, Duca di York, figlio di Elisabetta e del Duca di Edimburgo. Ha inoltre sottolineato come Filippo abbia "sempre pensato agli altri prima che a se stesso". "Abbiamo perso il nonno della nazione", continua, parlando di una "tremenda perdita" che tuttavia è servita a "unire la famiglia".

Principe Filippo, Regina Elisabetta: "Nessuna parola può descrivere il dolore"

Il principe Filippo è morto venerdì 9 aprile, mentre domenica 11 è stata celebrata la messa nella cattedrale di Canterbury, in cui l'arcivescovo Justin Welby ha ricordato il principe Filippo. "Per la famiglia reale, come per qualsiasi altro pari, nessuna parola può descrivere la profondità del dolore che questa perdita comporta", ha detto Welby. Lo stesso arcivescovo avrà il compito di ufficiare i funerali in programma sabato al Castello di Windsor.

Presenti, con il principe Andrea, il duca e la contessa di Wessex e la loro figlia, Lady Louise di Windsor. "La regina, come puoi immaginare, è una persona incredibilmente stoica. Ha descritto il grande vuoto che (Felipe) ha lasciato nella sua vita, ma noi, la sua famiglia, che siamo vicini, ci stiamo unendo per ricevere sostegno", ha concluso.

Morto Principe Filippo, il marito di Elisabetta aveva 99 anni

Il Principe Filippo Mountbatten, duca di Edimburgo è stato il marito della regina Elisabetta II nonché, dal 10 giugno 2011, il Lord High Admiral della Royal Navy, titolo cedutogli dalla consorte in occasione del suo novantesimo compleanno. Filippo era sposato con la regina Elisabetta II dal 20 novembre 1947.

Il principe era nato in Grecia, ed era nipote del re greco Costantino I. Prima del matrimonio rinunciò ai propri titoli greci. Dunque fu accolto nella Chiesa d'Inghilterra e adottò il cognome Mountbatten. Il giorno dopo il suo matrimonio ottenne il trattamento di "Altezza Reale" da re Giorgio VI e il giorno seguente i titoli di duca di Edimburgo, conte di Merioneth e barone Greenwich. La regina Elisabetta II lo ha creato principe del Regno Unito nel 1957.

Filippo è stato il consorte più longevo nella storia della monarchia britannica e il partner più anziano di un monarca regnante. Nel 2021, Elisabetta aveva detto di lui: "Durante questi anni come vostra regina, il sostegno della mia famiglia, attraverso le generazioni, è stato oltre misura. Il principe Filippo è, credo, famoso per aver rifiutato complimenti di qualsiasi tipo. Ma per tutto il tempo è stato una forza e una guida costanti".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x