Sabato, 27 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sassari: arrestato consigliere comunale di Anela, aveva un chilo di cocaina in auto

Il consigliere comunale, il 40enne Virgilio Vannini, arrestato perché trovato in possesso di 1kg di cocaina e di 45mila euro in contanti, nascosti nel cruscotto

29 Settembre 2021

Polizia (Pixabay)

Polizia (Pixabay)

Il consigliere comunale 40enne di Anela, in Provincia di Sassari, Virgilio Vannini, è stato arrestato dopo esser stato trovato in possesso di 1 kg di cocaina purissima in auto e di 45.480 euro in contanti. L'uomo è stato fermato dagli agenti della questura di Cagliari sulla Statale 387, nei pressi si Serdiana, nella Sardegna meridionale.

Consigliere comunale arrestato in Sardegna, in auto aveva 1kg di cocaina e 45mila euro

Gli agenti hanno deciso di fermare il 40enne dopo che quest'ultimo, alla guida della sua autovettura, aveva effettuato un sorpasso un po' aggressivo per mettersi alle spalle un trattore. Una volta iniziata la consueta prassi della richiesta dei documenti, i poliziotti hanno notato segni sospetti ma soprattutto un eccessivo nervosismo da parte di Vannini. Così, hanno deciso di perquisire la sua Alfa Romeo 159. La ricerca ha portato al rinvenimento di tre involucri contenenti droga e soldi, trovati sotto al cruscotto dell'auto. L'uomo è stato quindi arrestato e portato nel carcere di Uta, Provincia di Cagliari. 

Gli investigatori della squadra mobile, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, stanno adesso lavorando per capire le intenzioni dell'uomo arrestato e dove abbia acquistato la cocaina che probabilmente era destinata al mercato del Sassarese. L'uomo era stato eletto consigliere comunale nel 2017 nella lista Unidos pro Anela. Le indagini della polizia, per il momento, si stanno concentrando sulle piazze di spaccio di Cagliari.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x