Lunedì, 18 Ottobre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Jean-Paul Belmondo, causa morte dell'attore francese e malattia

Oggi, Jean-Paul Belmondo è morto all'età di 88 anni: , causa morte dell'attore francese, età e malattia

06 Settembre 2021

Jean-Paul Belmondo, causa morte dell'attore francese: età e malattia

Fonte: Facebook

L'attore francese Jean-Paul Belmondo si è spento oggi, lunedì 6 settembre, all'età di 88 anni: causa morte e malattia. La notizia si è appresa dai suoi più stretti collaboratori, che hanno mantenuto il riserbo sulle cause della morte. C'è però poco da indagare. L'attore francese aveva 88 anni e da qualche tempo soffriva di parecchi acciacchi. Ma non dovrebbe esserci stato, a quanto risulta, nessun malore improvviso. La morte dunque dovrebbe essere sopraggiunta per cause naturali. 

Jean-Paul Belmondo, causa morte

Poche notizie certe, per il momento, in merito alla causa che ha provocato la morte di Jean-Paul Belmondo. Diciamo subito, per fermare ogni possibile bufala, che non c'entra il vaccino contro il Covid. Da tempo, infatti, al decesso di una persona famosa, fanatici delle teorie del complotto si affannano per cercare possibili legami con il vaccino. Legami che mai ci sono. Era successo in Italia con la morte di Raffaella Carrà e di Gino Strada. Ma era successo perfino con il malore di Mara Venier, poi rivelatosi un semplice mal i denti - dovuto a un'operazione sbagliata. 

Si trattava del "brutto più affascinante" del cinema francese. Prima di essere catapultato al successo da Fino all'ultimo respiro (À bout de souffle, 1960) di Godard, aveva già interpretato Charlotte et son Jules (1958), un cortometraggio sempre di Godard, e A doppia mandata (1959) di Chabrol. 

Le donne di Jean-Paul Belmondo

Jean Paul Belmondo sposò il 4 dicembre 1952 la ballerina Élodie Constantin, dalla quale ebbe tre figli: Patricia (1958), deceduta nel 1994 in un incendio, Florence (nata nel 1960) e Paul Alexandre (nato nel 1963), prima pilota automobilistico e poi proprietario di una squadra che gareggia nella 24 Ore di Le Mans.

Dopo il divorzio dalla Constantin, nel 1966 Belmondo ebbe una relazione con l'attrice Ursula Andress che durò fino al 1972. Nello stesso anno, e fino al 1980, fu sentimentalmente legato all'attrice italiana Laura Antonelli, quindi dal 1980 al 1987 con l'attrice e cantante brasiliana Carlos Sotto Mayor. Successivamente, il 29 dicembre 2002 sposò a Parigi in seconde nozze Natty Tardivel, con la quale conviveva da circa tredici anni e dalla quale divorziò sei anni dopo. Da questo matrimonio Belmondo ebbe la sua quarta figlia, Stella (nata il 13 agosto 2003). Dal 2008 al 2012 è stato legato a Barbara Gandolfi

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x