Sabato, 24 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Festeggiamenti in Italia dopo la vittoria: 3 morti e 15 feriti

Nel mirino le esplosioni di petardi e bombe carta in piazza Duomo, segnalati diversi incidenti in tutto il Paese

12 Luglio 2021

Euro2020 Italia campione d'Europa, festeggiamenti nelle piazze: 15 feriti a Milano

Gli Euro2020 finiscono in gloria con l'Italia campione d'Europa, ma tra i festeggiamenti nelle piazze c'è stato anche qualche ferito. Sono almeno 15 quelli segnalati dalla Polizia di Milano, ma anche altrettanti casi sono stati identificati in tutto il Paese. Insomma, la vittoria degli Azzurri è stata un'esplosione di gioia, ma anche di follia. L'ultimo rigore ha emozionato le piazze di tutta Italia, ma purtroppo insieme sono arrivati anche alcuni danni a cose e persone.

La gioia è stata incontenibile nei luoghi dove sono stati allestiti i maxi schermi, con cori, clacson, urla, trombette e fuochi d'artificio. I primi caroselli di auto sono partiti subito dopo l'ultimo rigore, insieme all'esplosioni di petardi e, in alcuni casi, addirittura bombe carta. È stato un campionato europeo decisamente movimentato.

Euro2020 Italia campione d'Europa, festeggiamenti nelle piazze: feriti a Milano, migliaia i tifosi a Roma

A Milano la vittoria degli Europei di calcio ha portato anche 15 feriti soccorsi, di cui tre gravi, tutti radunati in piazza del Duomo. Dalle prime testimonianze si tratta di tre ventenni ricoverati d'urgenza, due dei quali in codice rosso per lesioni varie tra cui quelle da bombe carta. Nel Paese c'è chi ha tifato la Nazionale lontano dalle strade, sventolando il tricolori dai balconi e al riparo dai rischi del Covid19, ma anche chi ha sfidato assembramenti e virus per mescolarsi tra la folla festante. I mega proiettori sono stati piazzati in luoghi pubblici all'aperto, sui lidi, nei bar, spesso sotto lo sguardo delle forze dell'ordine pronte a intervenire in caso di emergenza.

In tutto il Paese sono stati inoltre rafforzati i controlli anche con l'idea di scongiurare il rischio di maxi assembramenti. Come spesso accade in queste situazioni, gli appelli alla responsabilità sono stati ripetuti incessantemente, indipendentemente dalla questione Covid19. L'invito è stato quello di festeggiare usando la mascherina, per esempio, ma anche di tenersi lontani da atti di vandalismo ed esporsi a fuochi d'artificio artigianali. A Roma era in tantissimi a radunarsi nelle fan zone dedicate ai tifosi, già collaudate in occasione della semifinale vinta dalla Nazionale contro la Spagna.

La gioia dei tifosi è esplosa in particolare a piazza del Popolo, che però è stata resa accessibile solo tramite prenotazione, con una capienza massima consentita di 2.500 posti. Il rischio di eccessi da parte dei tifosi, soprattutto nel dopopartita, ha spinto nella Capitale al transennamento di alcuni monumenti in centro storico, come in zona Campo de' Fiori, piazza di Spagna e Fontana di Trevi.

Euro2020 Italia campione d'Europa, festeggiamenti nelle piazze: ordigni artigianali per celebrare la vittoria

A Napoli fuochi d'artificio, botti e caroselli d'auto come se fosse Capodanno. Le cosiddette 'batterie' sono state fatte esplodere in diversi quartieri della città ed anche sul lungomare. Sulle strade, auto con le bandiere dell'Italia fuori dai finestrini. Ma in alcune aree, come nel caso delle zone balneari, l'accesso è stato possibile solo con mascherine e mantenendo la distanza di un metro l'uno dall'altro, regole che però sono quasi ovunque saltate dopo la vittoria.

In molte città la prudenza e la paura di assembramenti ha suggerito di non installare i maxi-schermi, come inizialmente previsto. A Milano nessuna proiezione è stata permessa in piazza Duomo proprio per scongiurare i contagi, ma i festeggiamenti sono stati comunque rumorosi nelle aree di ritrovo, dall'Arena Milano Est, passando da Lambrate fino al giardino della Triennale. Stessa scene anche a Venezia, Padova, Trieste, Palermo, Cagliari, Sassari: per una notte tutta Italia ha assistito ai tifosi festeggianti in piazza o a cantare fuori dai balconi.

Euro2020 Italia campione d'Europa, festeggiamenti nelle piazze: un morto e un omicidio

Casi di follia quindi un po' ovunque. Nel corso della nottata sono stati segnalati assalti ai mezzi pubblici, soprattutto ai tram, dove molti tifosi sono saliti alla fine della festa. Incendiati diversi cestini dell'immondizia, mentre a Milano c'è chi si è tuffato nei Navigli e in Darsena. Ma anche casi di rapina, per esempio a due persone che stavano festeggiando in auto e sono stati circondati da alcuni uomini che hanno rubato loro un cellulare. Due di questi, entrambi algerini, sono stati poco dopo arrestati dagli agenti della Polizia locale di passaggio.

Tragico invece l'incidente avvenuto a Caltagirone, Catania, durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia. Un ragazzo di 19 anni, Giuseppe Di Martino, è morto e quattro persone sono rimaste ferite la notte scorsa in un incidente stradale che ha coinvolto un'auto di una società di vigilanza, due scooter e una moto. Secondo una prima ricostruzione tutti si stavano recando verso il centro della città per festeggiare la vittoria dell'Italia a Euro2020. Fuori pericolo, fortunatamente, gli altri feriti.

Durante i festeggiamenti per la vittoria dell'Italia agli Europei a San Severo, nel Foggiano, si segnala invece un omicidio. Un uomo di 32 anni è morto, ferito a colpi di arma da fuoco in via Matteotti. L'agguato è avvenuto mentre la vittima viaggiava a bordo di uno scooter. Due uomini, anch'essi in scooter, lo hanno affiancato stato affiancato e colpito. Portato d'urgenza al pronto soccorso, il 32enne è morto poco dopo.

Un morto anche a Venezia. La Polizia ha trovato il cadavere di un uomo non ancora identificato e apparentemente di mezza età, che indossava un costume da bagno. Ignota la dinamica della morte, ma probabile collegamento con i festeggiamenti i ieri sera. Il corpo non presentava segni di violenza, e sarà disposta l'autopsia per capire le cause del decesso. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x