Venerdì, 23 Luglio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Vaccini e Green Pass falsi sul dark web: Gdf sequestra 10 canali Telegram

Il prezzo oscillava da 100 a 130 mila euro in criptovalute

03 Luglio 2021

Vaccini e Green Pass falsi sul dark web: Gdf  sequestra 10 canali Telegram

Fonte: twitter

Vendevano vaccini anti-Covid e Green Pass falsi sul dark web: il prezzo oscillava tra i 100 e i 130mila euro. É questa l'ultima scoperta del Nucleo speciale tutela privacy e frodi tecnologiche. La Guardia di Finanza ha così appena proceduto al sequestro di 10 canali Telegram attraverso i quali venivano commercializzati tali prodotti. Si erano già registrati migliaia di utenti provenienti da ogni parte dell'Italia e non solo.

Vaccini e Green Pass falsi sul dark web: Gdf sequestra 10 canali Telegram

L'inchiesta che ha portato all'individuazione di questi vaccini e Green Pass falsi è stata coordinata dal procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco e dai pm Bianca Maria Baj Macario e Maura Ripamonti. Grazie alle attività investigative sono stati individuati i canali Telegram diffusi sul dark web con l'utilizzo di una serie di strumenti tecnologici innovativi.

Tali canali rimandavano ad account anonimi attraverso i quali gli utenti potevano contattare direttamente i venditori di vaccini e Green Pass falsi per l'acquisto, con un pagamento effettuato in criptovalute. Ai clienti venivano offerti inoltre pacchetti all-inclusive che garantivano anonimato, tracciabilità della spedizione, imballaggio a temperatura refrigerata e infine certificazione di avvenuta somministrazione del vaccino anti-Covid. La vicenda però non ha coinvolto solo l'Italia, ma sembra aver toccato anche altri Paesi come Stati Uniti, Gran Bretagna e Svizzera. 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x