Domenica, 13 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Omicidio Willy Monteiro, processo al via: fratelli Bianchi collegati dal carcere

"Provo solo profonda tristezza" commenta la mamma di Willy fuori dal Tribunale. Ma i fratelli Bianchi non saranno presenti in aula: seguiranno il processo per l'omicidio del giovane Monteiro in video-collegamento

10 Giugno 2021

Omicidio Willy Monteiro, processo al via: fratelli Bianchi collegati dal carcere

Willy (fonte: Instagram)

Inizia oggi, giovedì 10 giugno 2021, presso il Tribunale di Frosinone la prima udienza del processo per l’omicidio di Willy Monteiro Duarte, il 21enne ucciso a Colleferro la notte tra il 5 e il 6 settembre scorso. Al centro ci sono Marco e Gabriele Bianchi, Mario Pincarelli, Francesco Belleggia, i quattro giovani accusati di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Al momento tutti i membri della cosiddetta "banda di Colleferro" si trovano agli arresti ma solo Belleggia è ai domiciliari, motivo per cui sarà l'unico presente in aula oggi. I fratelli Bianchi e Pincarelli si collegheranno dal carcere.

Omicidio Willy Monteiro, processo al via: fratelli Bianchi collegati dal carcere

Processo al via per i quattro ritenuti responsabili dell'omicidio di Willy Monteiro Duarte. "Mio figlio è presente con noi oggi e ci dà la forza di affrontare l’udienza" dice all'Adnkronos la madre del ragazzo all’ingresso del Tribunale, mentre indossa una collana con un ciondolo che dice tutto: il volto sorridente del figlio scomparso lo scorso settembre. "Cosa provo? Tristezza, solo tristezza". Oggi, giovedì 10 giugno 2021, i genitori di Willy e la sorella si troveranno, per la prima volta, faccia a faccia con gli imputati. "Crediamo nella giustizia e lasciamo che faccia il suo corso" afferma infine Armando Monteiro, il papà di Willy.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti