Giovedì, 26 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Milano Fashion Week Donna: il ritorno sulla passerella di Gucci e Bottega Veneta

Di Victor Venturelli

08 Febbraio 2022

Milano Fashion Week Donna 2022

Courtesy: Camera Nazionale della Moda Italiana

Milano Fashion Week Donna Autunno Inverno 2022. A febbraio nel capoluogo lombardo torna l'appuntamento con la moda femminile. Una settimana, quella dal 22 al 28, ricca di appuntamenti, presentazioni e sfilate. Un'edizione all'insegna della ripartenza che prevede 169 appuntamenti: 67 sfilate (2 doppie sfilate), di cui 57 fisiche e 8 digitali, 69 presentazioni (59 fisiche e 10 digitali), 8 presentazioni su appuntamento e 9 eventi.

Milano Fashion Week Donna, Carlo Capasa (CNMI): "Segnale forte di ottimismo e positività"

A dispetto dell’incertezza che ancora aleggia nell’aria e delle reali difficoltà del momento, siamo estremamente orgogliosi di presentare un calendario ricco di progetti ed eventi che confermano il ruolo chiave di Milano tra le capitali della moda mondiale. Credo che sia un segnale forte di ottimismo e positività, che infonde un nuovo slancio nel settore,” commenta Carlo Capasa, Presidente di CNMI. “Siamo felici anche di annunciare in questa occasione il rinnovo del Protocollo di Intesa con il Comune di Milano, finalizzato alla valorizzazione del sistema moda nazionale. A tal proposito, il nostro impegno si focalizzerà su quattro macro ambiti: il consolidamento del posizionamento internazionale di Milano come brand dal valore globale; la sensibilizzazione rispetto alle tematiche di sostenibilità, etica ed economia circolare nell’ambito della filiera del fashion; la promozione dei talenti emergenti; la creazione di nuove opportunità di lavoro nell’industria creativa.”

Milano Fashion Week Donna 2022, grandi ritorni e novità

Quello di febbraio sarà un appuntamento importante perché segnerà il ritorno in calendario di importanti brand, come Bottega Veneta, Diesel, Gucci, Trussardi e Plein Sport. Un segnale forte, specchio di una volontà di ripartire più forti che mai.

Inoltre lo schedule della settimana si arricchirà anche di una serie di brand presenti per la prima volta nel calendario della Milano Fashion Week Women’s Collection: AC9, Ambush, Andreadamo, Aniye Records, Cormio, Ferrari, Hans Kjøbenhavn, Husky, Palm Angels e Tokyo James.

Milano Fashion Week Donna 2022, tra presentazioni ed eventi

Non mancheranno appuntamenti che animeranno l'intera settimana: nel calendario delle presentazioni ritorna La Doublej e troveranno invece spazio nuovi brand per la prima volta in calendario, Max&Co Collaboration with Efisio Rocco Marras; Weekend Max Mara “Habito” by Patricia Urquiola; Francesco Murano (“Who is on next” vincitore 2020 nella categoria womenswear); Luciano Padovan; MISS SOHEE Supported by Dolce&Gabbana; Balestra; Durazzi (digitale); Cukovy; Andrea Incontri; Ramzen; Bloke; SA SU PHI; Edoardo Gallorin, Tu Lizè e Vaishali S.

Tra gli eventi di questa Fashion Week l’evento “BEYOND THE NORM. White Milano & System Preferences present a hybrid of fashion, lifestyle, exhibition and art performances” presso il Museo MUDEC dal 24 al 27 febbraio; l’evento organizzato da Bulgari e Vogue Italia, il 27 febbraio presso l’Università Bocconi “BVLGARI B.ZERO1 AVRORA AWARDS- Celebrating women and their talent”; e sempre il 27 febbraio alle 20:30 la proiezione speciale del documentario “Elio Fiorucci- Free Spirit” presso Triennale Milano, parte del programma ufficiale dell’ottava edizione del Fashion Film Festival Milano.

I giovani al centro 

Perseguendo quella che è una vera e propria mission anche in questa edizione i protagonisti saranno i giovani col loro talento e la loro visione di una moda che cambia nel tempo. Proprio la Camera Nazionale della Moda Italiana punterà a dare visibilità alla nuova generazione di designer italiani e internazionali.

Per il 2022, il Camera Moda Fashion Trust, la prima philantropic fashion community italiana, rinnova il suo impegno per la nuova generazione di designer made in Italy lanciando un bando aperto a brand indipendenti che, una volta selezionati da una giuria internazionale, avranno la possibilità di contare su un programma di supporto finanziario, business mentoring e one-on-one tutoring. La realizzazione di questo progetto è resa possibile grazie al supporto di Scalapay e MAX&Co.

A rappresentare al meglio questa spinta resiliente che parte dai giovani Camera Nazionale della Moda Italiana e Maison Valentino uniscono le forze in una collaborazione che, di stagione in stagione, vedrà la Maison dare visibilità sul proprio canale IG @maisonvalentino allo show di un brand emergente. Il designer scelto per il debutto di questo progetto è Marco Rambaldi, la cui sfilata è in programma il 23 febbraio alle ore 12.

Milano Fashion Week Donna, dove seguirla

Anche per questa edizione, la Milano Fashion Week Women’s Collection si potrà seguire sulla piattaforma milanofashionweek.cameramoda.it, la quale ospiterà anche una sezione dedicata agli showroom virtuali, sia multi-brand che monomarca. Ogni showroom avrà la possibilità di presentare, relativamente ai brand approvati da CNMI foto e video delle collezioni, contatti, date di campagna vendita, press release. L’area showroom rimarrà attiva anche dopo la settimana della moda per poter essere consultata dagli operatori di sistema anche in fase di campagna vendita. Per la Fashion Week Women’s Collection di febbraio, verrà inoltre realizzato un calendario degli showroom con tutte le date di campagna vendita ed i contatti per poter fissare gli appuntamenti: uno strumento di lavoro utile ai buyer italiani e internazionali per poter agevolare la loro agenda, che verrà diffuso tramite i canali di CNMI.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x