Mercoledì, 23 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Nuova Jeep® Wrangler 4xe: il 4x4 diventa elettrico

Ricaricare la nuova Jeep Wrangler 4xe è semplice e intuitivo: meno di 3 ore per la ricarica completa della batteria.

27 Maggio 2021

Jeep® consente di superare qualsiasi ostacolo grazie a soluzioni tecnologiche di riferimento. Ed è proprio qui che risiede la vera forza di un marchio forgiato da 80 anni di successi, intuizioni e innovazioni che hanno reso la sua gamma di SUV la più premiata di sempre. E ora l’evoluzione tecnica di Jeep prosegue con i modelli 4xe, prima Renegade e Compass e adesso la Wrangler, con cui vuole esplorare i nuovi “territori” della mobilità del futuro.

Alfiere del nuovo corso di Jeep non poteva che essere la nuova Wrangler 4xe plug-in hybrid, la versione elettrificata dell’icona Jeep con la maggior capability mai commercializzata in Europa oltre che la più potente, efficiente, sostenibile e tecnicamente avanzata di sempre.

E se nel 1941 la leggendaria Willys MA/MB portava nel mondo il concetto di trazione 4x4 e l’idea che qualunque terreno può essere affrontato con il mezzo giusto, la Wrangler ha raccolto il suo testimone e
dalla nascita accompagna la storia del brand, incarnandone e facendone evolvere i valori –
prima fra tutti la libertà. Nel 2021, la nuova Wrangler 4xe rafforza ulteriormente il concetto di libertà permettendo ai clienti di andare veramente ovunque, anche in centro città. Erede naturale della prima Jeep, la Wrangler 4xe mette insieme il meglio del 4x4 e il meglio dell’elettrico, per rafforzare il suo ruolo iconico all'interno della gamma e rappresentare un altro passo nel percorso del brand verso un futuro consapevole e sostenibile. Dimostrando come l’offroad può essere eco-friendly, l’emozione può essere efficiente, la guida elettrica può essere divertente.

Contraddistinta da dettagli esterni “Electric Blue”, la nuova Wrangler 4xe è frutto di un sapiente equilibrio tra la tecnologia più avanzata e lo spirito più libero e autentico del marchio. Infatti, soddisfa pienamente gli appassionati dell’off-road, anche grazie all’elettrificazione che ne aumenta la capability, e al tempo stesso è la soluzione ideale per chi ricerca un SUV da usare tutti i giorni e non vuole scendere a compromessi scegliendo fra libertà, divertimento o rispetto dell’ambiente.

Nasce così una Wrangler al 100% inarrestabile come da tradizione Jeep, ma con una caratteristica inedita: è anche la Wrangler più ecologica ed abile nelle avventure off-road, cui aggiunge tutto il piacere della guida open-air che contraddistingue da sempre l’esperienza di guida a bordo dell’icona Jeep. E le perfomance sono di assoluto rilievo: accelera da 0 a 100 km/h in soli 6,4 secondi ed eroga fino a 380 CV di potenza massima combinata e una coppia di 637 Nm. Inoltre, vanta una trazione 4x4, in modalità “pure electric”, con un controllo ai bassi regimi mai visto prima, un’autonomia che può superare i 50 km (nel ciclo urbano WLTP) nella guida a zero emissioni, quanto basta per l’uso quotidiano in città e tempi per la ricarica completa pari a meno di 3 ore con opzione di programmarla, e grazie alla funzione di massima rigenerazione Max Regen, di aumentare la carica della batteria quando si procede in modalità di veleggiamento.

La Wrangler 4xe plug-in hybrid è dotata di due motogeneratori elettrici, un pacco batteria ad alta tensione, un motore turbocompresso a benzina da 2,0 litri high-tech e la collaudata trasmissione automatica TorqueFlite a otto marce. In più, la disponibilità istantanea di coppia e le migliori prestazioni garantite dalla combinazione tra le propulsioni, turbo benzina ed elettrica, rendono l’indiscussa “regina dell’off-road” ancora più performante e inarrestabile sullo sterrato. Ed è proprio qui che, grazie alla tecnologia 4xe, la nuova Wrangler plug-in hybrid può viaggiare a quattro ruote motrici in modalità 100% elettrica, garantendo prestazioni off-road di riferimento in totale sicurezza e il piacere di ascoltare il “suono” della natura.

Tutto ciò mantenendo l’impareggiabile dotazione tecnica ‘Trail Rated’ della Wrangler che, a seconda degli allestimenti, prevede due avanzati sistemi di trazione integrale full time active on demand - Selec-Trac o Rock-Trac, assali Dana next-generation, bloccaggi elettrici dei differenziali anteriore e posteriore Tru-Lock, differenziale a slittamento limitato Trac-Lok e barra stabilizzatrice anteriore a scollegamento elettrico. E senza contare che la tecnologia 4xe, oltre a renderla un fuoristrada sostenibile ed efficiente (con consumi pari a circa 3,5 litri/100 km in modalità ibrida ed emissioni di CO2 ridotte di circa il 70% rispetto alla versione a benzina nel ciclo WLTP), assicura un’esperienza di guida facile ed estremamente divertente.

E ricaricare la nuova Jeep Wrangler 4xe è semplice e intuitivo, grazie a specifiche soluzioni di ricarica pubblica e domestica con easyWallbox – in meno di tre ore a 7,4 kWh – offerte da Free2Move eSolutions (joint venture tra Stellantis – attraverso la sua società FCA Italy SpA – ed Engie EPS) e da Mopar®.

La gamma della nuova Wrangler 4xe plug-in hybrid si declina in tre livelli di allestimento – Sahara 4xe, Rubicon 4xe e, solo per quest’anno, nell’esclusiva edizione celebrativa "80° Anniversario" 4xe, due sistemi di trazione e cerchi in lega specifici da 17” e da 18”. Inoltre, in linea con l’attitudine alla personalizzazione che da sempre contraddistingue la Wrangler, sono dieci le livree disponibili per gli esterni: Black, Bright White, Firecracker Red, Granite Crystal Metallic, Hella Yella, Billet Silver Metallic, Sting-Gray e, per la prima volta in gamma, le inedite Hydro Blue, Snazzberry e Sarge Green. Tutte le soluzioni cromatiche possono essere abbinate alle numerose configurazioni – soft top, hard top, power soft top e dual top – per una guida open air impareggiabile, in pieno stile Wrangler.

La dotazione di serie comprende il sistema UconnectTM NAV da 8,4” con touchscreen, una connettività completa grazie all'integrazione smartphone con Apple CarPlay e Android Auto e alla presenza dei Uconnect Services (con cui sarà possibile monitorare i parametri della propria Wrangler 4xe tramite l'app My Uconnect), il nuovo display TFT da 7 pollici specifico delle versioni 4xe con informazioni sul livello di carica della batteria e autonomia (in modalità elettrica e ibrida), e l’impianto audio Alpine a nove altoparlanti con subwoofer da 552W. E sul fronte della sicurezza, la nuova Wrangler 4xe prevede i più avanzati sistemi ADAS disponibili. La dotazione di serie prevede Blind-spot Monitoring con Rear Cross Path Detection, la telecamera posteriore, il controllo elettronico della stabilità (ESC) con sistema antiribaltamento ERM (Electronic Roll Mitigation), park assist anteriore e posteriore e sistema Keyless Enter 'N Go™. A richiesta sono disponibili Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning Plus e nuova telecamera frontale (di serie sull’allestimento Rubicon).

La nuova Jeep Wrangler 4xe sarà disponibile nelle concessionarie Jeep europee dal mese di giugno; il suo arrivo è stato anticipato dalla serie di lancio First Edition, che ha consentito a circa 2000 clienti europei di manifestare il proprio interesse attraverso il sito di pre-booking dedicato.

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti