Giovedì, 06 Maggio 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Citroen svela la nuova C5X

C5 X suscita stupore ed emozione sin dal primo sguardo, rinnovando i codici del segmento D

12 Aprile 2021

Citroën presenta C5 X, la sua nuova ammiraglia, che rinnova il segmento delle berline grandi stradiste con un design originale, rappresentazione di una sintesi fra la berlina e la Station Wagon, una proposta innovativa nella più pura tradizione delle grandi automobili Citroën.

Questo nuovo modello, disponibile con motorizzazione benzina o ibrida plug-in, esprime modernità, status e innovazione, coerentemente con le aspettative dei clienti di questo segmento così come del segmento dei SUV.

C5 X innova con l’introduzione, in anteprima mondiale, delle Sospensioni Attive Citroën Advanced Comfort che esaltano l’impressione di viaggiare su un tappeto volante, una sensazione intimamente legata alla storia di Citroën; un vero invito a viaggiare con il suo spazio interno dallo stile lounge che offre il comfort riconosciuto dei sedili Advanced Comfort e un’abitabilità senza pari, soprattutto in seconda fila. Il bagagliaio, con un volume di 545 L, molto curato, risponde idealmente alle aspettative dei clienti delle Station Wagon. La versione ibrida plug-in, con l’ë-Confort associato alla guida in modalità elettrica nel quotidiano, amplifica ulteriormente la sensazione di serenità a bordo.

La sensazione di benessere a bordo è amplificata anche da tecnologie all'avanguardia che semplificano l'uso di C5 X, come l'Extended Head Up Display e una serie di aiuti alla guida che migliorano la serenità di guida del conducente come l'Highway Driver Assist, o il nuovo sistema di infotainment con touchpad da 12" HD, Natural Voice Recognition e un display personalizzabile tramite widget, proprio come su un tablet.

«Con C5 X, Citroën si dota di un veicolo top di gamma ambizioso che invita a viaggiare, un vero strumento per conquistare clienti sempre più desiderosi di partire alla scoperta del mondo. Una proposta audace ed inedita, che incarna profondamente tutto il savoir-faire di Citroën nel campo dell’innovazione e del benessere, qui elevato al livello di arte di vivere.»

Vincent Cobée, Direttore Generale di Citroën

 

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti