Domenica, 03 Luglio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Italia ripescata ai Mondiali 2022 è ufficiale? Ultime notizie: Mancini rivela...

L'Italia può ancora sognare di essere ripescata ai Mondiali in Qatar 2022? Ecco le bufale che circolano sul web

30 Maggio 2022

Euro 2020, azzurri arrivano a Londra: c'è anche Spinazzola

Leonardo Spinazzola (Fonte: Lapresse)

Da giorni non si fa altro che parlare dell'ipotesi "Italia ripescata ai Mondiali 2022": è ufficiale ora? C'è davvero la possibilità di un ripescaggio per la Nazionale di Mancini? Sul web circolano tantissime bufale. Cerchiamo di fare chiarezza.

Italia ripescata ai Mondiali 2022 ufficiale o è una bufala?

Gli italiani continuano a sperare nella possibilità che l'Italia sia ripescata ai Mondiali che si giocheranno alla fine del 2022 in Qatar. Quest'ipotesi si è fatta strada sin dal giorno della sconfitta degli Azzurri contro la Macedonia del Nord. Il caso Ecuador non smette di catalizzare l'attenzione, alimentando molte speranze. La Nazionale sudamericana rischia di essere esclusa dalla rosa delle nazionali che parteciperanno ai Mondiali 2022 dopo aver schierato un giocatore forse non di quel Paese. Secondo le accuse il giocatore Byron Castillo avrebbe giocato le qualificazioni con documentazioni falsificate. Al centro dell'attenzione c'è la sua vera nazionalità: ecuadoregna o colombiana? Tra un dubbio e l'altro, le ipotesi di ripescaggio sono tante. Fra le nazioni che sperano di poter accedere alla attesissima competizione calcistica in Qatar c'è anche l'Italia. Ad alimentare queste speranze ci ha pensato anche il presidente della Federgolf ed ex membro Coni, Franco Chimenti: “C’è una regola Fifa che parla di ripescaggi e della squadra più in alto nel ranking: e questa è sicuramente l’Italia”. Ma le cose stanno davvero così? Attenzione a quello che ha rivelato poi Roberto Mancini.

Italia ripescata ai Mondiali in Qatar 2022: Mancini rivela...

Se da un lato c'è chi continua ad alimentare le speranza, dall'altro c'è chi le spegne. Ospite a "Un giorno da pecora", Evelina Christillin, membro dell’Uefa ha affermato: “Non è vero che stiamo per esser ripescati ai Mondiali di calcio anche nel caso l'Ecuador venisse espulso. In caso, a rientrare sarebbe una sudamericana. Insomma, non c’è nessuna possibilità che l'Italia giochi il prossimo Mondiale”.

A dare la mazzata ci ha pensato anche Roberto Mancini, lasciando però una porta aperta. "Il ripescaggio dell’Italia ai Mondiali? Bisogna vedere come - ha affermato l'allenatore - è una voce venuta fuori dall'Ecuador o dall'Iran. Noi in questo momento non ci siamo, poi se qualcuno si ritira c'è il ranking…".

Nonostante queste dichiarazioni, il tormentone continua. Gli appassionati fanno leva sul fatto che non ci sia un punto del regolamento FIFA che vieti di prendere quantomeno in considerazione l’ipotesi del ripescaggio. La squadra di Mancini può dunque prendere il posto dell'Ecuador? L'ipotesi di un'Italia ripescata ai Mondiali 2022 è piuttosto complessa. Come riporta il sito El Portal Deportivo l'ex giocatore e attuale presidente dell’AFE Carlos Tenorio ha dichiarato a Radio Sucre: "Noi come AFE possiamo solo dire che siamo con Byron, nella parte solidale. Detto questo, non abbiamo documentazione, né nulla che ci aiuti a dire ‘da qui difenderemo con le unghie e con i denti’. Questa è una questione che va oltre e dovrà essere analizzata più in profondità".

Tutto ruota attorno alla nazionalità di Byron Castillo. le indagini a quanto pare non termineranno a breve. In caso di accertata violazione, se l'Ecuador fosse escludo allora potrebbe essere l'Italia ripescata ai Mondiali? Dirlo ora è molto difficile. In pole position resterebbe il Cile.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x