Giovedì, 09 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Italia-Belgio: vincono gli Azzurri 2-1. Prima sconfitta dagli Europei, ma si attesta al terzo posto

È la prima sconfitta in tre anni in Nations League. Questa sera la finale Francia-Spagna

10 Ottobre 2021

Euro 2020, azzurri arrivano a Londra: c'è anche Spinazzola

Leonardo Spinazzola (Fonte: Lapresse)

L'Italia si è ripresa dalla sua prima sconfitta in più di tre anni battendo il Belgio per 2-1 nella partita per il terzo posto della Nations League di domenica 10 ottobre. Una vittoria amara dopo il successo degli Europei di calcio 2020, quando gli Azzurri avevano trionfato su tutti, aprendo alle vittorie record delle Olimpiadi di Tokyo.

Italia terza in Nations League

L'Italia aveva chiuso il suo record mondiale di 37 partite senza sconfitte dopo la battuta d'arresto contro la Spagna nella semifinale di mercoledì, con Leonardo Bonucci espulso prima dell'intervallo in una sconfitta per 2-1. Il Belgio ha perso invece giovedì contro la Francia, dopo che il campione del mondo ha recuperato per concludere con un 3-2. Di conseguenza, Francia e Spagna si affronteranno in finale a Milano questa sera.

Sia il Belgio che l'Italia hanno apportato cambiamenti radicali rispetto alle formazioni delle semifinali. Romelu Lukaku, Eden Hazard e Thomas Foket hanno lasciato la squadra belga dopo aver subito un infortunio. L'Italia ha iniziato la partita in modo aggressivo, ma è il Belgio che va più vicino a passare in vantaggio quando un tiro feroce di Alexis Saelemaekers si schianta sulla traversa.

L'Italia avrebbe potuto sbloccare il risultato allo scoccare dell'intervallo, ma Thibaut Courtois ha fatto una bella parata di piedi per spingere il tiro di Federico Chiesa sul palo. Gli Azzurri hanno però impiegato meno di un minuto della ripresa per aprire le marcature sul calcio d'angolo, ma solo fino a Barella, che fa rete in basso a sinistra. È stato il primo gol di Barella per l'Italia da quando ha segnato nella vittoria per 2-1 sul Belgio nei quarti di finale di Euro 2020.

Solo a cinque minuti dalla fine la squadra di Martinez trova la rete del 2-1 con la giovane promessa del calcio belga De Ketelaere, entrato nella ripresa che supera Donnarumma, su assist di De Bruyne, dopo un contropiede da manuale. La rimonta dei diavoli rossi riesce solo a metà e proprio come all'Europeo, 100 giorni dopo, Italia-Belgio termina 2-1.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x