Mercoledì, 03 Marzo 2021

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Edison, perfezionato il closing con F2i per l'acquisto del 70% di E2i Energie Speciali

"E’ una tappa fondamentale per dare seguito allo sviluppo strategico di Edison, che è impegnata a incrementare la propria quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e a guidare la transizione energetica in Italia, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione stabiliti dal Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) e il Green Deal europeo", commenta Nicola Monti, amministratore delegato di Edison

16 Febbraio 2021

Edison, perfezionato il closing con F2i per l'acquisto del 70% di E2i Energie Speciali

Parco Eolico Edison


Edison rende noto di aver perfezionato oggi l’accordo firmato lo scorso 14 gennaio 2021 con F2i Fondi Italiani per le Infrastrutture per rilevare il 70% di E2i Energie Speciali, società leader nel settore eolico in Italia già consolidata da Edison che deteneva la restante quota del 30%, risolvendo dunque la partnership avviata nel 2014. Con il closing dell’operazione, Edison si conferma secondo operatore eolico in Italia con un parco rinnovabili di una capacità installata di 1 GW1.

«E’ una tappa fondamentale per dare seguito allo sviluppo strategico di Edison, che è impegnata a incrementare la propria quota di energia prodotta da fonti rinnovabili e a guidare la transizione energetica in Italia, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione stabiliti dal Piano Nazionale Integrato Energia e Clima (PNIEC) e il Green Deal europeo – commenta Nicola Monti, amministratore delegato di Edison -. Con questa operazione saremo in grado di valorizzare appieno le sinergie derivanti da una presenza integrata lungo l’intera filiera delle rinnovabili e accelerare il nostro piano di investimenti».


E2i Energie Speciali ha un portafoglio impianti composto da 38 campi eolici per una capacità installata di 706 MW, cui si aggiungono 4 progetti di nuovo eolico per 74 MW, e 3 impianti fotovoltaici di piccola taglia. La società opera in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Molise, Piemonte, Puglia, Toscana, Sicilia e produce circa 1 TWh di energia elettrica all’anno, pari al consumo medio annuo di 370.000 famiglie.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

iGdI TV

Articoli Recenti

Più visti