Mercoledì, 25 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Chi è Marisa Chiazzese, moglie di Sergio Mattarella: causa morte e cancro

Tutto su Marisa Chiazzese, l'ex moglie di Sergio Mattarella: chi è, causa morte, malattia e cancro

31 Dicembre 2021

Chi è Marisa Chiazzese, moglie di Sergio Mattarella: causa morte e cancro

Fonte: Facebook profilo Marisa Chiazzese

La moglie di Sergio Mattarella si chiamava Marisa Chiazzese: ecco chi è (o meglio, chi era), causa morte, malattia e cancro. La compagna di vita del Presidente della Repubblica Italiana è deceduta nel 2012 e, infatti, da quel momento in poi, Mattarella è stato accompagnato nei suoi impegni istituzionali dalla loro figlia Laura Mattarella, che di fatto, è l'attuale first lady della Repubblica italiana. 

Chi è Marisa Chiazzese, moglie di Sergio Mattarella

Si sa, purtroppo, molto poco su Marisa Chiazzese. Di personalità mite, analitica, riservata, l'ex moglie di Mattarella non ha mai avuto l'attenzione mediatica di cui, troppo spesso, godono le compagne o i compagni dei capi di stato. Inoltre, Marisa Chiazzese è morta nel 2012, tre anni prima dell'inizio del mandato di Sergio Mattarella come presidente della Repubblica (iniziato nel 2015). Anche per questo, dunque, è difficile trovare informazioni su di lei.

Dal poco che si sa, la coppia era felice e Mattarella era innamoratissimo di sua moglie (sì, si fa forse un po' fatica a credere). La coppia si era sposata nel lontano 1966 a Palermo, città natale di Mattarella. I due, quasi coetanei, si sono conosciuti e innamorati sotto il sole della Sicilia, poi, una volta sposati, sono andati ad abitare a Roma. "Abbiamo una piccola casa in affitto a Roma", raccontava proprio Sergio Mattarella. "Città nella quale peraltro abitano i miei tre figli Bernardo, Laura e Francesco".

Dopo la scomparsa di Marisa, l''unica donna di casa è rimasta, come già accennato, la figlia Laura. Come racconta Bruno Vespa nel libro "Quirinale. Dodici presidenti tra pubblico e privato", sarebbe stata proprio lei a tenere le fila della famiglia Mattarella, "lei che nel fine settimana riunisce a pranzo fratelli e nipoti con il padre-nonno. Una famiglia fatta di amore e segnata dagli stessi valori". 

Mattarella, però, nei recenti momenti più difficili della sua vita, avrebbe voluto sicuramente accanto a sé la moglie. Ricordiamo, infatti, che Sergio Mattarella è stato l’unico capo di Stato nella storia politica italiana a dover gestire tre crisi di governo per tre anni di seguito e con tre maggioranze diverse. Poi è arrivato il Covid, con un Governo, il Conte II, che era appena nato. Poi c'è stata la crisi di Governo provocata da Renzi con Mattarella che, capendo il momento difficile del Paese, ha conferito l'incarico a Mario Draghi. Insomma, non certo imprese facili, soprattutto se da realizzare da solo.

Chi è Marisa Chiazzese, causa morte e cancro

Marisa Chiazzese è venuta a mancare l'1 marzo del 2012. I suoi ultimi momenti di vita gli ha passati a Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani, nella sua amata in Sicilia. La causa della morte della donna è da imputare al cancro. “Per seguire la persona a me più cara al mondo, ho trascorso a più riprese numerose settimane in ospedali oncologici", aveva detto Mattarella, ricordando la moglie durante la giornata mondiale contro il cancro. "Sarebbe auspicabile che ogni tanto le persone in buona salute trascorressero qualche giorno in visita negli ospedali, perché il contatto con la sofferenza aiuterebbe chiunque a dare a ogni cosa il giusto posto nella vita", chiosava il Presidente della Repubblica italiana. 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x