Lunedì, 27 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Salvini sul Green pass: "Contrario anche dopo il vaccino, no comment su Draghi"

Il leader della Lega risponde alle dichiarazioni del premier Mario Draghi in conferenza stampa: "Poteva chiamarmi"

24 Luglio 2021

Salvini Green pass

Matteo Salvini (fonte foto Lapresse)

Il leader della Lega, Matteo Salvini, a un giorno dal suo vaccino anti-Covid si dichiara ancora contrario al green pass e risponde alle critiche mosse a suo carico dal premier Mario Draghi in conferenza stampa due giorni fa. Il presidente del Consiglio aveva menzionato le idee di Lega e Salvini in materia di vaccini dichiarando l'invito a non vaccinarsi un invito a morire. A seguito di cabina di regia e Cdm sono ufficialmente in fase di modifica le misure sul green pass, il codice sanitario digitale Covid, che diventerà obbligatorio in alcune situazioni a partire dal 5 agosto.

Salvini sul Green pass: "Contrario anche dopo il vaccino, no comment su Draghi"

Le parole del premier Mario Draghi hanno tirato in ballo anche il leader della Lega, e Matteo Salvini non tarda a rispondere. "Sono rimasto stupito negativamente - dice Salvini - Ma non voglio commentare le sue parole"; "l’avevo sentito prima del Consiglio dei ministri e avevamo dialogato amabilmente su tante questioni. Se aveva qualche osservazione da muovermi poteva dirmelo al telefono e non attraverso una conferenza stampa".

In materia di green pass poi, Salvini difende chi protesta e si riconferma contrario al codice sanitario Covid, anche dopo aver fatto lui stesso il vaccino. "Resto contrario, sono contento che non sia passato il cosiddetto modello francese che sarebbe stato molto più restrittivo". E come in Francia, anche se in maniera più contenuta, anche l'Italia ha visto l'insorgere in piazza di chi è contrario all'istituzione del green pass obbligatorio. "Chi manifesta non è No vax - ha detto a proposito Salvini - Conosco tanta gente che è vaccinata che si oppone alle restrizioni e che invoca la libertà di scelta. Mercoledì a Roma saranno in tanti a far sentire la loro voce. Non vedo che male facciano. Di certo non sarò io a ghettizzarli. E altrettanto sicuramente non voglio vivere in una nuova Unione Sovietica". Anche in materia di vaccino agli under 12 Salvini si dimostra contrario e dice di avere scritto al Commissario all'Emergenza Covid Figliuolo "manifestandogli il mio dissenso e allegandogli il parere di scienziati di chiara fama. Lui mi ha risposto assicurandomi che avrebbe approfondito. Vediamo.."

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x