Martedì, 22 Giugno 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sondaggi politici Swg oggi, sorpresa sul podio: Fratelli d'Italia sorpassa il Pd

Gli ultimi sondaggi politici elaborati da Swg per La7 e sciorinati lunedì 17 maggio mostrano che l'unica leader in salita e Giorgia Meloni con Fratelli d'Italia

17 Maggio 2021

Sondaggi politici Swg oggi,

Fonte: lapresse.it

sondaggi politici di Swg illustrati lunedì 17 maggio 2021 da Enrico Mentana durante il Tg di La7 confermano la grande ascesa di Fratelli d'Itali, che diventano virtualmente secondo dietro solo alla Lega di un punto e mezzo percentuale. La notizia del sorpasso al Pd e de quasi aggancio a Matteo Salvini da parte di FdI è arrivato, coincidenza, lo stesso giorno in cui Giorgia Meloni ha dichiarato di essere pronta a governare l'Italia proprio assieme all'amico e collega del Carroccio. Il sondaggio mostra chi vincerebbe le elezioni se si votasse oggi.

Sondaggi politici Swg lunedì 10 maggio: Lega e Fratelli d'Italia su del 0,4%

Prima di guardare i sondaggi politici di oggi, analizziamo quelli di settimana scorsa, lunedì 10 maggio 2021. La Lega risultava essere al 21,4% con una variazione ini positivo del 0,4% rispetto a una settima prima. Il Pd si era fermato al 19,5%, guadagnando lo 0,5%. Il partito del nuovo segretario Enrico Letta però riamane minacciato da Fratelli d'Italia. Giorgia Meloni, infatti, raggiunge il 19,1% dopo essere cresciuta dell’0,4% in una sola settimana. Dietro, ormai lontano dal terzo posto, il Movimento 5 stelle, che perdeva 0,8% e si attesta al 17%. Forza Italia, guadagnando lo 0,1%, era arriva al 6,6%.

Per quanto riguarda tutti gli altri partiti, sempre una settimana fa, Azione di Carlo Calenda era attesta al 3,7% in in salita dello 0,1%. Sinistra Italiana di Fratoianni perdeva lo 0,3% e risultava 2,6%Italia viva di Matteo Renzi, confermava ancora una volta la sua decrescita fermandosi a quota 1,8%. I Verdi si erano attestati anche loro al 1,8%, mentre + Europa aveva raggiunto il 2%. Infine, Mdp – Articolo 1 era all’1,5% e perdeva lo 0,1% così come Cambiamo! di Giovanni Toti che era rimasta all’1%.

Sondaggi politici Swg oggi, lunedì 17 maggio: Fratelli d'Italia supera il Pd

Per quanto riguarda i sondaggi politici di oggi, lunedì 17 maggio 2021, la Lega risulta essere al 21%. Il Pd si ferma al 19,1%. Il partito del nuovo segretario Enrico Letta continua a essere minacciato da vicino da Fratelli d'Italia. Giorgia Meloni, infatti, raggiunge il 19,5%. Dietro, ormai lontano dal terzo posto, il Movimento 5 stelle, si attesta al 16,5%. Forza Italia, arriva invece al 7%.

Azione di Carlo Calenda è al 3,5%Sinistra Italiana di Fratoianni è invece al 2,9%. Italia viva di Matteo Renzi sprofonda sempre più in basso, a quota 1,8%. I Verdi sono attestati anche loro al 1,8%, mentre + Europa raggiunge il 1,9%. Infine tutti gli altri partiti. Mdp – Articolo 1 è all’1,8%. Infine come Cambiamo! di Giovanni Toti che è all’1%.

Sondaggi politici oggi Supermedia AGI/YouTrend: Meloni a un passo dal Pd

Se vogliamo però allontanarci dai sondaggi di Swg, che come tutti i sondaggi sono stati fatti su un campione di mille persone, quindi relativamente ristretto, possiamo guardare anche gli ultimi sondaggi elaborati da AGI/YouTrend, in modo da confrontarli e vedere se ci sono differenze degne di nota. 

Gli ultimi sondaggi politici elettorali rivelati giovedì 13 maggio, elaborati da AGI/YouTrend confermano una perdita di consensi da parte della Lega di Matteo Salvini. Andava male anche il Movimento 5 stelle che, pur sgranocchiando qualcosina, perde terreno nei confronti dell'ultimo gradino del podio, ora occupato stabilmente da Fratelli d'Italia. Anche qui Giorgia Meloni pare continuare a raccattare quello che perde il capo del Carroccio, a dimostrazione che la sua scelta di rimanere all'opposizione ha pagato più di quella dell'alleato che ha deciso invece di appoggiare Mario Draghi.

Si registra una leggera ripresa il Movimento 5 stelle al 16,9% (+0,2). Mentre tra le liste minori scende ancora Italia Viva, che subisce l'aggancio di Sinistra Italiana. Di seguito la Supermedia giovedì 13 maggio.

Lega                   21,7% (-0,6%)
Pd                       19,2% (+0,3%)
FdI                      18,5% (+0,8%)
M5s                     16,9% (+0,2%)
Forza Italia            7,4% (-0,2%)
Azione                   3,1% (-0,1%)
Sinistra italiana    2,3% (=)
Italia Viva              2,3% (-0,2%)
Verdi                      1,7% (-0,1%)
Art.1-Mdp              1,5% (+0,1%)
+Europa                1,4% (+0,1%)

Supermedia aree Parlamento

Maggioranza Draghi                 74,3% (-0,6%)
di cui:

- giallorossi (Pd-M5s-Mdp)       37,6% (+0,7%)
- centrodestra (Lega-FI-Toti)    29,9% (-1,1%)
- centro liberale                           6,8% (-0,2%)
 

Opposizione di destra (FdI)       18,5% (+0,8%)
Opposizione di sinistra (SI)         2,3% (=)

Supermedia coalizioni 2018

Centrodestra      48,3% (-0,4%)
Centrosinistra    26,1% (+0,2%)
M5s                     16,9 % (+0,2%)
Leu                       3,8%  (+0,1%)
Altri                      4,9%  (+0,2%)

Ultimi sondaggi politici: Lega crolla ancora, Fratelli d'Italia vicino alla vetta

Per quanto riguarda gli ultimi sondaggi politici elettorali elaborati da Agi una settimana prima (giovedì 6 maggio), la Lega era confermata in caduta. Salvini era sceso sotto il 22% per la prima volta dopo 3 anni esatti (quando però il trend era in positivo). Il Pd sgranocchiava ancora qualcosa passando al 19,4%. Continuava la crescita di Fratelli d'Italia, che superava il 18% segnando l'ennesimo record. Ora i primi 3 partiti di testa sono racchiusi in meno di 3 punti e mezzo, con il M5s un po' più staccato e che perde mezzo punto.

La Lega, perdendo lo 0,4% cadeva a quota 21,8%. Il Pd guidato dal nuovo segretario Enrico Letta cresceva dello 0,6%, attestandosi al 19,4%. Fratelli d'Italia, raccogliendo lo 0,5%, raggiungeva quota 18,4%, aggiudicandosi l'ultimo gradino del podio. Più indietro il Movimento 5 stelle che raggiungeva lo 16,4%, perdendo lo 0,5% rispetto a una settimana prima. L'ultimo partito che supera la soglia del 5% è Forza Italia. Gli azzurri, infatti, anche settimana scorsa, rimanevano al 7,6%.

Il Centrodestra unito, dunque, stando a questi sondaggi, avrebbe un'ampia maggioranza. Bisogna vedere, però, se alle prossime elezioni, per le quali bisognerà aspettare la fine dell'emergenza Covid, Meloni, Salvini e Berlusconi si presenteranno effettivamente uniti. Non dimentichiamo, infatti, che gli ulti due citati leader stanno sostenendo in questo momento il Premier incaricato Mario Draghi, mentre Giorgia Meloni è all'opposizione. Infine, a fronte di questi numeri, nemmeno un'alleanza tra Pd e M5s potrebbe ribaltare la situazione in favore di Enrico Letta e Giuseppe Conte.

Ultimi sondaggi politici oggi di AGI/YouTrend su Renzi e gli altri partiti

Azione di Carlo Calenda, sempre settimana scorsa, perdeva lo 0,1% e si fermava a quota 3,2%. Continuava ad andare molto male a Italia viva di Matteo Renzi che perdeva uno 0,3 in sette giorni e si attestava al 2,4%. Pare molto difficile, dunque, che l'ex Premier raggiunga quel tanto desiderato 10%, come da obbiettivo prefissato quando aveva abbandonato il Pd per fondare la sua personale forza politica. Passando a tutti gli altri partiti, vediamo che Sinistra Italiana agganciava Renzi al 2,4%,registrando un +0,3%. I Verdi andavano a quota 1,7%, perdendo lo 0,1%. Infine, Art.1-MDP si attestavano al 1,4 (+0,1) e +Europa al 1,4 (+0,2).

Sondaggi politici Swg oggi: Giorgia Meloni tranquillizza Salvini

"Con Salvini ci sono differenze ma anche punti di contatto, per questo ritengo che governeremo insieme", ha affermato Meloni ospite a Mezz'ora in più. "La Lega è più legata a una dimensione territoriale, FdI ha una dimensione più nazionale. Per esempio, in politica estera la Lega difese l'indipendenza della Catalogna, per me una opzione che non esiste", ha continuato la leader di Fratelli d'Italia rispondendo alle domande di Lucia Annunziata.

"Il centrodestra diviso è una ricostruzione giornalistica", ha spiegato Giorgia Meloni. "Il rapporto tra me e Salvini è costante, ci sentiamo, ci parliamo direttamente e ci scherziamo, ci si gioca parecchio. Alcuni dicono che le iniziative di opposizione di FdI non sono contro la sinistra ma contro la destra, ma io la mozione l'ho presenta contro Speranza non contro Garavaglia", ha proseguito la leader di FdI.

Fratelli d'Italia sorpassa il Pd, Meloni: "Io e Salvini governeremo insieme"

"Mi preparo a governare la Nazione, ma non mi pongo un mio obiettivo personale", ha continuato Giorgia Meloni. "Quando leggo i sondaggi che crescono so che responsabilità questo comporta. Però, dove arrivo non lo decido io". "Il giudizio sul governo non è positivo. Sulla pandemia e sulle chiusure, sui ristori, sulle scelte economiche mi pare in continuità con il governo precedente, anche più rigido. Draghi è più rigido di Conte sulle riaperture. Mi aspettavo qualcosa di meglio, più coraggio da parte di Draghi", prosegue Meloni.

"Mi pare che Draghi penda più dall'altra parte, per le scelte di fondo. La destra reagisca, io avevo proposto un coordinamento parlamentare, FdI con la libertà che ha può fare un lavoro prezioso anche per quella parte del centrodestra che è al governo", afferma. Mario Draghi al Quirinale? "Per quello che mi riguarda è una scelta non fatta in maniera decisiva. A favore di Draghi c'è il fatto che si andrebbe a votare e che la persona ha un profilo di autorevolezza. Io non ho elementi per dire che è la persona che FdI potrebbe sostenere", conclude Giorgia Meloni.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x