Martedì, 18 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

esteri

Caso Eitan: portavoce Peleg, 'speriamo buone notizie in appello'

10 Novembre 2021

Tel Aviv, 10 nov. (Adnkronos) - La famiglia Peleg, i nonni e gli zii materni del piccolo Eitan Biran, sperano che arrivino buone notizie dal processo di appello che prende il via domani a Tel Aviv. Lo ha detto ad Adnkronos il portavoce della famiglia Peleg, Gadi Solomon. Nel dettaglio, Solomon ha detto di "non voler rispondere su questo", ma con le "mani giunte" ha espresso il desiderio che arrivino buone notizie sul futuro di Eitan, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone. La famiglia Peleg chiede che il bambino possa vivere in Israele.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x