Martedì, 27 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Iveco e Hyundai presentano il primo furgone a celle a combustibile

Il prototipo è stato testato in Europa confermando un'autonomia massima di 350 km e un tempo di rifornimento di 15 minuti

Di Luca Talotta

22 Settembre 2022

Iveco e Hyundai presentano il primo furgone a celle a combustibile

Iveco Group e Hyundai Motor Company hanno presentato all'IAA Transportation 2022 di Hannover il primo Iveco eDAILY elettrico a celle a combustibile (FCEV). Il prototipo funzionante dell’eDAILY FCEV è equipaggiato con il sistema di celle a combustibile a idrogeno da 90 kW di Hyundai e un motore elettrico da 140 kW. Sei serbatoi offrono una capacità di stoccaggio complessiva di 12 kg di idrogeno. Il prototipo è stato testato in Europa, confermando un'autonomia massima di 350 km, un carico utile massimo di 3 tonnellate e un tempo di rifornimento massimo di 15 minuti. L’eDAILY BEV, anch'esso lanciato all'IAA, è più adatto per viaggi brevi, mentre l’eDAILY FCEV sarà un'opzione ideale per le consegne su lunghe distanze con carichi maggiori. L'eDAILY FCEV è in esposizione presso lo stand Iveco situato nel padiglione 24, Deutsche Messe AG, all'IAA Transportation (20 al 25 settembre).

Engineered by Iveco Group, powered by Hyundai

Parte integrante dell’eDAILY FCEV è il pacco batterie di FPT Industrial, il marchio per le tecnologie di propulsione di Iveco Group, mentre il sistema di celle a combustibile fornito da Hyundai è l’ultimo traguardo raggiunto dall’azienda coreana. La tecnologia avanzata delle celle a combustibile di Hyundai è già in uso in varie applicazioni, in particolare nei veicoli commerciali. Il sistema ha totalizzato oltre 4,5 milioni di km in Svizzera su veicoli pesanti. Lo slogan “Engineered by Iveco Group, powered by Hyundai” racchiude questa cooperazione e sarà anche il razionale di simili iniziative future.

Tra Iveco Group e Hyundai sono allo studio nuove collaborazioni

Iveco Group e Hyundai stanno anche esaminando altre opzioni di collaborazione, che vanno dal cross-selling di prodotti in regioni selezionate nel mondo agli sviluppi congiunti nell'automazione e nella connettività dei veicoli. Inoltre, Hyundai sta anche prendendo in considerazione le opportunità di approvvigionamento offerte da FPT Industrial nei propulsori convenzionali di prossima generazione per i veicoli commerciali. Sviluppi come questi dimostrano l'impegno delle aziende a perseguire ogni opportunità di valore e le due parti sono fiduciose che i progetti in corso daranno risultati nel prossimo futuro.

 

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti

x