Lunedì, 27 Settembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Guzzisti delusi: ufficiale cancellati per il 2021 il motoraduno del centenario e le GMG - Giornate mondiali Guzzi

Moto Guzzi ha annunciato l’annullamento di tutti i festeggiamenti in programma a Mandello.

31 Luglio 2021

moto guzzi

La notizia era nell’aria e adesso c’è anche la conferma ufficiale: l’edizione 2021 delle Giornate mondiali Guzzi e il motoraduno del centenario non si terranno, come programmato, dal 6 al 12 settembre a Mandello Lario a causa dell’andamento della pandemia da Covid-19.

“Con grande rammarico - si legge in una nota della Casa dell’Aquila - Moto Guzzi, il Comune di Mandello e il comitato organizzatore del motoraduno hanno dovuto prendere atto delle indicazioni delle autorità e delle raccomandazioni in merito alla situazione sanitaria, prendendo la più sofferta delle decisioni, ossia la cancellazione dell’evento. Le condizioni attuali e le conseguenti limitazioni imposte dalla pandemia avrebbero infatti fortemente compromesso la possibilità di offrire alle molte migliaia di appassionati in arrivo da tutto il mondo un evento all’altezza delle aspettative”.

I festeggiamenti per il centenario sono pertanto rinviati. “Mandello e la Moto Guzzi - si legge sempre nella comunicazione dell’azienda - faranno in modo che nel 2022 si possa celebrare questa importante ricorrenza in sicurezza, libertà e totale divertimento”.

Dal canto suo il sindaco di Mandello, Riccardo Fasoli, dichiara: “Abbiamo sperato fino all’ultimo ma l’evoluzione della pandemia non ha consentito quell’allentamento delle misure anti-contagio in cui speravamo. Non ci sono le condizioni poter offrire un evento all'altezza delle aspettative e dell’irripetibile festeggiamento dei 100 anni”.

Gli appassionati motociclisti quest’anno non troveranno quindi a Mandello eventi, animazioni e tutte le altre attrazioni previste per questo genere di manifestazioni.

Per i visitatori che comunque decideranno di essere a Mandello in quei giorni la Moto Guzzi terrà aperto il museo pur con consistente contingentamento degli ingressi che, secondo i protocolli, avverranno soltanto previa prenotazione e con l’adozione di tutte le misure previste dalle normative.

Ulteriori informazioni verranno diffuse nel corso del mese di agosto.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti

x