Venerdì, 30 Settembre 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Mobilità, Dott festeggia 2 anni a Milano con nuovo polo operativo

Utenti triplicati da inizio anno. Investimento di 3 mln

13 Settembre 2022

Milano, 13 set. (askanews) - Dott, società olandese leader della micromobilità urbana festeggia i due anni di presenza a Milano con l'apertura del nuovo polo operativo di mille mq, il più grande del Sud Europa che si occuperà della manutenzione dei monopattini e delle bici elettriche e della ricarica con energia rinnovabile delle batterie, che sono le stesse per tutta la flotta di 2.250 mezzi.

"Il motivo per cui stiamo facendo questo investimento nella nuova centrale operativa è che vogliamo assicurarci di offrire un servizio affidabile, il che significa poter contare su una manutenzione di qualità e sulla certezza che le batterie siano sempre cariche e i mezzi disponibili per i nostri clienti di Milano", spiega Maxim Romain, fondatore di Dott.

Il polo nella zona sud della città occupa una trentina di persone e fa parte di un piano di investimenti da 3 milioni di euro che ha portato all introduzione di 1.500 ebike lo scorso dicembre e al rinnovo a giugno di 750 monopattini. Fra le novità introdotte, una tecnologia di parcheggio smart che permette una localizzazione più precisa delle zone di sosta e la possibilità di sanzionare gli utenti indisciplinati.

Da gennaio con l introduzione delle bici gli utenti Dott a Milano sono triplicati, i noleggio raddoppiati a quota 700mila, e i km percorsi a bordo di bici e monopattini elettrici hanno toccato quota 4 milioni con un risparmio di 500 tonnellate di CO2. Il tragitto medio è di circa 2,4 km, pari 13 minuti per corsa che conferma il ruolo complementare di Dott rispetto al trasporto pubblico locale con cui il fondatore Maxim Romain auspica una maggiore integrazione. A luglio del prossimo anno ci sarà il nuovo bando per i servizi di micromobilità di cui l assessora alla mobilità di Milano, Arianna Censi presente all inaugurazione del nuovo polo Dott ha indicato le linee guida: rispetto delle regole, valorizzazione del capitale umano, qualità del servizio e innovazione.

"Io trovo che avere luoghi stabili dove avviene il lavoro con personale assunto e stabilmente in servizio per questo tema, è un elemento che qualifica il lavoro degli operatori e il lavoro della città. E io credo che noi dobbiamo sostenere questa modalità come elemento integrativo, anzi, direi come elemento di congiunzione tra il trasporto pubblico locale e i luoghi dove le persone devono andare", sottolinea Arianna Censik, asessore alla mobilità del Comune di Milano.

A Milano Dott punta a crescere ancora, ampliando il servizio anche alle zone più periferiche e introducendo in futuro anche le cargo bike elettriche per famiglie e per i trasporti.

"Ci aspettiamo un aumento della domanda e soprattutto se vogliamo coprire l'intera area di Milano avremo bisogno di una flotta più grande. Ma questa è una decisione che spetta al Comune con cui stiamo lavorano e spero che in futuro potremo aumentare i nostri servizi", spiega Romain.

In Italia Dott è presente in 23 città e conta 120 addetti, mentre in Europa il gruppo è presente in 45 città con una flotta di 50mila mezzi, di cui 40mila monopattini.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti