Sabato, 25 Giugno 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Scholz chiede un Piano Marshall per la ricostruzione dell'Ucraina

Il cancelliere tedesco dice che i negoziati di pace sono lontani

22 Giugno 2022

Roma, 22 giu. (askanews) - Il cancelliere tedesco Olaf Scholz interviene al Bundestag, la camera bassa del Parlamento tedesco, dopo il suo viaggio a Kiev con i colleghi Mario Draghi ed Emmanuel Macron, e auspica un Piano Marshall per la ricostruzione dell'Ucraina. In vista del vertice dell'Ue e del G7, afferma davanti ai deputati tedeschi che le trattative di pace tra Kiev e Mosca sono "molto, molto lontane".

"Certe cose laggiù mi hanno ricordato le immagini delle città tedesche dopo la Seconda guerra mondiale. E come l'Europa devastata dalla guerra all'epoca, l'Ucraina oggi ha bisogno di un piano Marshall per la ricostruzione".

"La verità è: siamo molto, molto lontani dalle trattative tra Ucraina e Russia. Perché Putin spera ancora nella possibilità di poter dettare la pace", ha aggiunto.

Il presidente ucraino parteciperà in videoconferenza al summit del G7, in programma questo fine settimana ad Elmau, nella Alpi bavaresi, e terrà un intervento lunedì.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti