Venerdì, 19 Agosto 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Diversity Awards: vincono Maneskin, Giorgia Soleri e Zerocalcare

Gli Oscar dell'inclusione premiano chi valorizza le diversità

25 Maggio 2022

Milano, 25 mag. (askanews) - Maneskin, Giorgia Soleri e Zerocalcare fra i vincitori dei Diversity Media Awards, "Oscar dell'Inclusione", ideati dalla Fondazione Diversity presieduta da Francesca Vecchioni per premiare contenuti mediali e personaggi che hanno contribuito a una rappresentazione inclusiva.

"Chi lavora nei media dà per scontato che un certo pubblico non sia portato ad ascoltare certi temi ed è un errore gravissimo anche questo è uno stereotipo, a tutte le persone interessa ascoltare temi che le riguardano", ha spiegato Francesca Vecchioni.

I premi sono stati annunciati nel corso di una serata-evento al Teatro Franco Parenti di Milano (che per la prima volta sarà trasmessa su Rai1 sabato 28 maggio in seconda serata), condotta da Michela Giraud, Miss Keta e Diego Passoni e ricca di ospiti.

"Questa è una delle serate per celebrare coloro che per prime o primi hanno trovato il modo giusto per chiamare le cose è bello quando succede e siccome non succede ancora abbastanza da diventare norma dobbiamo trasformare ogni occasione di inclusività in una mini-festa, uno scampanellio, in un momento più bello del normale", ha detto Passoni,

Fra gli ospiti anche Roberto Vecchioni che insieme con Vera Gheno ha premiato il fumettista Sio per "Cos'è lo Schwa?" come miglior Prodotto Digitale.

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti