Lunedì, 24 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sassoli, la moglie: "Ci hai dimostrato che niente è impossibile"

Il ricordo di Alessandra Vittorini ai funerali di Stato

14 Gennaio 2022

Milano, 14 gen. (askanews) - "'È davvero troppo presto', questo mi dicevi solo due settimane fa quando avevi capito già tutto mentre noi giocavamo a nascondere la realtà sperando l'impossibile". Così Alessandra Vittorini ha ricordato il marito David Sassoli durante i funerali di Stato che si sono svolti a Roma, alla presenza di alte cariche dello Stato italiano e delle istituzioni europee.

"Immagineremo quel futuro distanti, ma insieme più di prima cammineremo certi della tua presenza che ci accompagnerà ancora ma in un altro modo, più denso e profondo", ha detto.

"Perché ciò che si condivide torna sempre indietro più forte più vero, il vuoto di una perdita può trasformarsi in un pieno di passione, valori e amore, perché l'amore non si divide, si moltiplica, perché sarà dura, durissima, ma in questi anni ci hai dimostrato che niente è impossibile", ha concluso.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti