Domenica, 29 Maggio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Sciopero, Capone (Ugl): "No strumentalizzazioni, intensificare dialogo fra Governo e sindacati"

16 Dicembre 2021

(Agenzia Vista) Roma, 16 dicembre 2021 “Lo sciopero indetto da CGIL e UIL è sbagliato e controproducente. Il rischio concreto è quello di interrompere il processo di interlocuzione e di dialogo con le Istituzioni su temi centrali come le politiche industriali e la riforma delle pensioni. Ribadiamo, pertanto, la nostra contrarietà alla strumentalizzazione dei lavoratori per finalità politiche e rinnoviamo l’appello alla responsabilità. La sfida della ripartenza post pandemia che abbiamo di fronte impone un approccio costruttivo nell’interesse dei cittadini. I 220 miliardi del Pnrr, la riforma del Patto di stabilità e la possibilità di nuovi investimenti in politiche occupazionali e infrastrutturali rappresentano un’opportunità senza precedenti per lo sviluppo e la modernizzazione del Paese. Occorre, dunque, intensificare il confronto fra Governo e sindacati per avviare un percorso orientato alla crescita e alla creazione di nuovi posti di lavoro”. Lo ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’Ugl, in merito allo sciopero indetto da Cgil e Uil. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Seguici su

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Più visti