Martedì, 07 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

LEGO, novità nell'universo Super Mario e negozi sempre più smart

Molta presenza del digitale, ma gioco analogico resta al centro

25 Novembre 2021

Milano, 25 nov. (askanews) - Il Gruppo LEGO si prepara a lanciare nuovi prodotti della linea LEGO Super Mario, consolidando la collaborazione con Nintendo all'insegna di un rapporto capace di creare un ponte tra il mondo dei giochi digitali e analogici. Per scoprire le novità in arrivo siamo andati nel Lego Certified Store di Milano San Babila e abbiamo incontrato Davide Ciaccia, Brand Manager LEGO Italia.

"Quando abbiamo iniziato a lavorare con Nintendo - ha detto ad askanews - l'obiettivo era creare qualcosa di nuovo, che prendesse il meglio da entrambe le aziende e stiamo continuando a farlo. Ogni volta ideiamo una nuova play experience che possa appassionare i bambini, le famiglie e i fan e anche nel gennaio 2022 porteremo delle novità, con quello che possiamo definire un vero e proprio spin off, ovvero i tre set di espansione ispirati a Luigi's Mansion: Laboratorio e Poltergust di Luigi's Mansion - Pack di Espansione, Atrio di Luigi's Mansion - Pack di Espansione e Caccia ai fantasmi di Luigi's Mansion - Pack di Espansione".

La tecnologia, dunque, è sempre più presente anche nel mondo dei mattoncini LEGO, ma il rapporto con il gioco tradizionale è biunivoco e si muove in entrambe le direzioni. "Abbiamo un'app dedicata per gli smartphone, abbiamo i titoli per le console, a partire da quelle Nintendo - ha aggiunto Ciaccia - ma questo non significa che non facciamo anche il percorso opposto. Nel caso di LEGO Super Mario, infatti, abbiamo preso un'icona dei videogame e lo abbiamo fatto diventare anche un gioco al 100% analogico e i risultati ci danno ragione rispetto a questa intuizione".

Le novità poi riguardano anche il negozio di San Babila, di cui in ottobre è stato completato il restyling: dal tavolo interattivo che racconta le storie che si celano dietro i set Lego ai modelli in 3D di Mario e Luigi. Ma anche la possibilità di maneggiare direttamente i set esposti. "I consumatori - ci ha detto il Brand Manager - possono toccare i prodotti con mano, divertirsi e provarli, ovviamente nella massima sicurezza e rispettando le normative. Un altro elemento che crea coinvolgimento all'interno dello store è la Minifigure Factory: il negozio di San Babila è l'unico in Italia nel quale è possibile costruire la propria minifigure personalizzata".

Altro tassello della strategia di coinvolgimento delle persone è legato agli eventi che il LEGO Store può ospitare, come quello dedicato al contest LEGO Luigi Super Sfida. "Abbiamo ospitato in questo store i content creators Ninna & Matti e LaSabri & Pika - ha concluso Davide Ciaccia - che hanno potuto conoscere le tre vincitrici del concorso LEGO Luigi Super Sfida e nel negozio si sono sfidati con i set LEGO Mario e LEGO Luigi. Anche in questo caso siamo passati da un coinvolgimento digitale della prima parte del concorso a un evento fisico, per giocare e divertirci insieme".

Perché alla fine il punto decisivo resta comunque l'esperienza di gioco, che grazie alla creatività può assumere diverse declinazioni.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti