Venerdì, 03 Dicembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Palù: se Ema anticipa vaccino 5-11 anni, in Italia già da lunedì

L'Autorità Ue forse entro venerdì 26 (e non il 29), poi Aifa

24 Novembre 2021

Roma, 24 nov. (askanews) - "Credo che l Ema stia già discutendo, e tra oggi e domani addirittura è possibile che anticipi" la decisione sul vaccino per la fascia 5-11 anni "rispetto a fine novembre": lo ha detto a Sky TG24 Giorgio Palù, presidente dell'Aifa e membro del Cts, ospite di Buongiorno, rispondendo a una domanda sulla data per l'ok al vaccino per i più piccoli, inizialmente indicata dall'Ema per il 29 novembre prossimo, e aggiungendo che se l'autorità regolatoria europea dovesse esprimersi in merito entro il fine settimana "l'Aifa si riunisce rapidamente, e nel giro di ventiquattro ore dà la sua approvazione". "Se l'Ema - ha concluso Palù - si esprime tra oggi, domani e dopodomani, penso sia molto verosimile" avere il via libera in Italia lunedì prossimo.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti