Domenica, 28 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La Cina ha fretta di chiudere caso Peng prima delle Olimpiadi

Ma il caso della tennista potrebbe produrre una tempesta interna

23 Novembre 2021

Milano, 23 nov. (askanews) - "Non si tratta di una questione diplomatica, Peng Shuai ha partecipato ad alcune attività pubbliche. Ha anche fatto una videochiamata con il presidente del Cio Thomas Bach. Penso che alcune persone dovrebbero smettere di fare pubblicità deliberatamente e maliziosamente, smettere di buttarla in politica".

Il portavoce degli Esteri cinese Zhao Lijian taglia corto, evientemente infastidito dal "problema". Ma la questione della star del tennis cinese Peng Shuai dopo la sua denuncia di abusi sessuali non convince.

La videocall effettuata con Thomas Bach avrebbe dovuto fugare ogni dubbio.

Ma poco prima la tennista era apparsa a un torneo a Pechino, secondo le foto ufficiali dell'evento, con dietro un misterioso uomo in giacca di pelle e mostrine. Una presenza molto eloquente a indicare come probabilmente la giovane sia controllata dai servizi.

Dopo che la pressione internazionale è aumentata per ottenere informazioni sul suo stato di salute, è arrivata la richiesta di Peng a Bach di rispettare la sua privacy; e ora i toni minacciosi della diplomazia cinese.

Alcuni profili in cinese sui social occidentali parlano di un cambio di personale ai vertici del ministero della Pubblica Sicurezza e di una possibile ulteriore tempesta. L'incidente di Peng Shuai ha scoperto il fianco cinese, scatenando le critiche della comunità internazionale. Che impatto avrà questo evento sulle sue Olimpiadi invernali di Pechino?

Resta il fatto che il tweet poi cancellato di Peng contro l'ex vice premier Zhang Gaoli, ora sulla settantina - che l'avrebbe costretta a fare sesso durante una relazione on-off durata diversi anni - rappresenta la prima volta che il movimento #MeToo cinese ha toccato le più alte sfere del Partito Comunista al potere.

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio Alessadro Violante

Immagini Afp, Internet

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti