Domenica, 28 Novembre 2021

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

La Masia del Barca dopo 42 anni apre le porte alle calciatrici

Nove ragazze entrano nella struttura di formazione del vivaio

09 Novembre 2021

Roma, 9 nov. (askanews) - Nove ragazze in questa stagione sono state ammesse a La Masia, la famosa accademia di calcio del Barca dove si sono formati giocatori del calibro di Lionel Messi, Andres Iniesta e Xavi Hernandez.

Aperta dal 1979, la scuola non ha mai avuto prima delle calciatrici, anche se la squadra femminile spagnola lo chiede da molto tempo; il Barcellona Femeni ha vinto infatti la Champions League, la Liga Femenina e la Copa de la Reina nella scorsa stagione.

"È una responsabilità enorme perché siamo pioniere, ma è anche bello sapere che sei una delle prime donne ad andare a La Masia" dice Laura Coronado, portiera di 18 anni, ora infortunata. "Le cose stanno cambiando, ma ce ne sono molte altre che devono cambiare, come un campionato professionale. Sappiamo che i nostri stipendi non saranno mai uguali ma ci piacerebbe poter vivere più comodamente. È per questo che stiamo lottando".

Scosso dalla crisi finanziaria e dall'inaspettata partenza di Messi, il club in questi giorni per le buone notizie punta sulla squadra femminile. Tra le altre cose la capitana del Barca, Alexia Putellas è stata scelta come miglior giocatrice dell'anno della Uefa ed è anche candidata, insieme a quattro compagne di squadra, per il Pallone d'oro femminile.

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti