Sabato, 29 Gennaio 2022

Seguici su

"La libertà al singolare esiste solo nelle libertà al plurale"
Benedetto Croce

Decine di morti in India e Nepal per inondazioni e frane

A seguito di torrenziali piogge che hanno colpito la regione

20 Ottobre 2021

Roma, 20 ott. (askanews) - Continua ad aggravarsi il bilancio di inondazioni e frane che stanno devastando alcune aree dell'India e del Nepal a seguito di piogge torrenziali. Secondo le ultime informazioni fornite dalle autorità locali, almeno 85 persone hanno perso la vita in India e 31 sono morte in Nepal, ma si teme che il bilancio possa aggravarsi.

Nell'Uttarakhand, nel Nord dell'India, le autorità hanno affermato che negli ultimi giorni sono morte almeno 46 persone e mentre 11 risultano disperse. Nello stato costiero del Kerala (sud), il capo del governo locale Pinarayi Vijayan ha confermato un bilancio di 39 vittime.

In Nepal, Humkala Pandey, capo della gestione delle emergenze per il governo, ha dichiarato che "negli ultimi tre giorni, inondazioni e frane causate dalle forti piogge post-monsoniche hanno ucciso 31 persone in tutto il Paese" e "altre 43 mancano all'appello".

Commenti Scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Il Giornale d'Italia

Caratteri rimanenti: 400

Articoli Recenti

Più visti